Banner

BirrinBi, Mercatini in strada e Arte nei Cortili: l'altra Fiera servita, con appendice allo Stadio

http://www.bianews.it/img/GOlabancarellaO.JPG



Articolo del: 18/03/2016 12:58:18

Comincia oggi, venerdì 18 marzo alle 18, con un aperitivo della Posteria di Magenta, la seconda edizione di BirrinBià, festival delle birre artigianali  che animerà il Castello Visconteo e i dintorni fino a domenica sera. Nei seminterrati il cuore della manifestazione: una decina di piccoli birrifici, per lo più della zona e quindi fortemente legati al territorio, più alcuni ospiti stranieri in arrivo da Bruges, Valencia e Salisburgo. In particolare, la città di Mozart sarà rappresentata dalla Augustiner, prodotta nel suggestivo convento di Mülln fin dal 1621.  Un quarto d’ora prima di gustare il risotto taleggio e zucca abbellito dalla classica foglia d’oro, preparato da Piero Chiaveri (a 10 euro birra compresa), che sarà servito dalle 20, Telelombardia trasmetterà uno speciale dedicato alla manifestazione il cui ricavato andrà interamente in beneficenza: servirà, infatti, per attrezzare il furgone che i vigili del fuoco di Abbiategrasso hanno ricevuto dalla polizia locale. La serata si concluderà con la musica dal vivo dei Drop2.


Sabato apertura alle 10 e dalle 16 i pinchos di Giovanni Sozzani e degli Amici del sorriso (con replica alla stessa ora del giorno successivo). Sempre alle 16, in sala consiliare, incontro sul tema “Il cibo ben cucinato è salute”, con lo chef pluristellato Ezio Santin e due medici: Arcangelo Ceretti, gerontologo, centrerà l’attenzione cul rapporto tra alimentazione e invecchiamento cerebrale mentre Luca Pitrolo Gentile, nutrizionista, ricorderà gli straordinari benefici della dieta mediterranea. Alle 17.30 laboratorio di degustazione delle birre, dalle 22 musica live con Italian Swing Project. Domenica il clou sarà alle 20, quando la nuova Antica Osteria del Ponte servirà un risotto del Poscallone alla Nazionale del Baladin con crocchetta di “via de mes” dell’Arioli: un felice connubio di eccellenze del territorio (riso e taleggio) con una delle birre più prestigiose d’Italia (il tutto a 15 euro su prenotazione: in più ci saranno dei dolcetti preparati per l’occasione dallo chef).


Intorno al Castello, nelle giornate di sabato e domenica, verranno allestiti un mercatino di prodotti alimentari e di square food, anche qui con presenze e proposte di assoluta qualità. Completano il quadro mostre d’arte, tour guidati alla scoperta delle bellezze della città (con tanto di birra conclusiva, of course), gare ciclistiche e altro ancora. Chi viene da fuori città può posteggiare in fiera e (se proprio non ha voglia di farsi una bella passeggiata) prendere il trenino che, a 1 euro, lo porterà al Castello.      


La giornata di domenica 20 marzo sarà però il vero clou del weekend, perché al programma di BirinBià si affianca quello della manifestazione dal titolo “La Fiera siamo noi!”. Di cosa si tratta? Circa 200 bancarelle per altrettanti commercianti, hobbysti (che occuperanno l’area di piazza Samek o forse quella di piazza 5 Giornate), ambulanti (che con il “mercato dei giorni di festa” saranno in piazza Cavour) e anche associazioni e attività di altri genere (ci saremo pure noi del giornale “Ordine e Libertà” in corso Matteotti a vendere il libro di poesie sull’abbazia di Morimondo a sostegno della sua Fondazione e il numero speciale di questa settimana): dalle 9 alle 20 di domenica le troverete in corso San Pietro, corso Italia, via Cantù, corso Matteotti, piazza Marconi, corso XX Settembre, via Annoni, corso San Martino, via Pavia e via Palestro. 


La manifestazione, come detto, ha come titolo “La Fiera siamo noi” e si completa con una grande novità che nasce da un’idea dell’architetto Alberto Clementi e della sua stagista Valentina China: “Arte nei Cortili”. Saranno 15 i cortili aperti e altrettanti gli artisti che espongono o si esibiscono «per fare di Abbiategrasso, per un giorno, una mini Versailles»: in piazza Marconi sotto l’androne del Comune la pittrice Donatella Tassone e nel cortile Ferrari il fotografo Luca Bianchi; in via Borsani nel cortile Colombo la pittrice Ginevra Ghiaroni; al civico 5 di via Cantù Marta e Mateo Ninni espongono quadri e pezzi di design; in via San Carlo nel cortile Bossi il pittore e scultore Giuseppe Abbati; sempre in via San Carlo sul lato opposto, nel cortile Pasini, la fotografa Chiara Ciccocioppo; in corso Italia, cortile Invernizzi, quadri di Alberto Clementi; sul lato opposto, cortile Losa, vi sarà il punto di ritrovo del Laboratorio Musicale Daniele Maffeis diretto da Michele Fagnani, che si sposterà di cortile in cortile per esibizioni in tutto l’arco della giornata; in corso San Pietro, cortile Clementi, Michele Lorenzetti e Giorgio Medici esporranno le loro lampade di design presentate anche al FuoriSalone di Milano dello scorso anno; un cortile aperto anche a metà di via Curioni, dove esporranno i pittori Ernesto Achilli ed Armando Melilli; in via Novara, nel gioco di bocce del Bik Café, design con Alex Chance Culetta; nel cortile di viale Mazzini 35, dove ha sede, sarà aperto l’atélier del pittore Walter Puppo; in corso San Martino, cortile del Ristorante Napoleone, esposizione di quadri di Francesca Ceccarelli e Pietro Albetti; nel cotale di Palazzo Annoni, nella via omonima, mostra di fotografie di Massimo Barbaglia; in corso XX Settembre 30, pittura e design con Angela Alberici.


In occasione della manifestazione “La Fiera siamo noi”, anche il Circolo Fotografico Abbiatense sarà presente in via Annoni dalle 10 alle 18 con il proprio stand in cui verrà allestito un simpatico angolo "photo booth", un piccolo set  fotografico in cui i passanti potranno farsi immortalare in scatti originali e divertenti dai nostri soci armati di macchina fotografica. Potranno poi scaricare gratuitamente i propri ritratti dal sito del circolo, conoscerne l'attività e iscriversi al corso di fotografia che partirà il 5 aprile.   Da segnalare tra le tantissime curiosità la presenza in piazza Marconi dello psicologo Roberto Broggi che è a disposizione per il test energetico e per promuovere i suoi corsi di Qi Gong.


Cambiando completamente scenario a spostandosi allo Stadio comunale “Gianni Invernizzi” di viale Sforza, sempre domenica è possibile partecipare alla giornata del Rugby Saints che presenta il primo Torneo Nazionale di Mini Rugby con inizio alle 10. Per l’intera giornata, fino a mezzanotte, funzioneranno servizio bar e ristoro e si susseguiranno esibizioni (danze irlandesi dalle 16 alle 18 e un concerto di musica pop rock con il gruppo abbiatense “Gears of Groove” dalle 19) e giochi adatti ad adulti e bambini.


Ordine e Libertà (ogni venerdì nelle edicole)



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net