Banner

Segantini a Robecco sul Naviglio




Articolo del: 16/01/2017 11:47:14

 


Alle ore 21 del 17 gennaio, al CineteatroAgorà di Robecco sul Naviglio, sarà proiettato "Segantini, ritorno alla natura".


Un documentario per scoprire la storia di Giovanni Segantini, uno dei più grandi divisionisti italiani; un pittore straordinario dal carattere selvaggio e irruento eppure poetico, aggraziato, scrupoloso. Eccentrico, solitario, un “orso di montagna” capace di sentire nel profondo la forza magnetica delle Alpi ma anche l’energia pulsante racchiusa nelle grandi città ottocentesche.


Il documentario ricostruisce gli scenari della sua vita, mostrandone le opere, i colori e le scelte artistiche e interrogandosi su pensieri e ricordi di chi ha conosciuto e studiato a fondo il pittore trentino. L’interpretazione di Filippo Timi, che dà voce e volto a Segantini, mostrerà l’intensità delle lettere autografe del pittore e del suo sentire. Tra gli interventi d’eccezione, anche quello della nipote Gioconda Segantini, di Annie-Paul Quinsac, massima esperta dell’arte segantiniana, di Franco Marrocco, direttore dell’Accademia di Brera e di Romano Turrini, storico di Arco. 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net