Banner

Quando Schuster invitò ad arginare il comunismo




Articolo del: 15/03/2017 16:23:50

“Raccomandiamo al revendissimo clero di arginare il Comunismo e la scristianizzazione delle masse, per mezzo degli Oratori e della zelante cura delle organizzazioni cattoliche. Non basta il fuoco. E’ necessaria la fiamma”. Firmato cardinal Ildefonso Schuster. E’ quanto decretato dall’Arcivescovo di Milano in seguito alla visita pastorale effettuata il 10 e 11 marzo 1951 alla chiesa di Santa Maria Nuova in Abbiategrasso. 


Il documento è uno dei tanti “ritrovati” nell’archivio parrocchiale al quale sta lavorando, ormai da un anno, Franco Mauroner. Funzionario della pubblica amministrazione, appena raggiunto il traguardo della pensione è stato convocato dal prevosto, monsignor Innocente Binda, che gli ha chiesto di sistemare i documenti degli ultimi 50 anni. Mauroner si è messo all’opera, scoprendo vere e proprie “chicche” dimenticate da tutti. «Si tratta di aprire tutte le cartelline - spiega - verificando prima di tutto se il contenuto corrisponde al titolo esterno e controllando poi la documentazione. Abbiamo riscontrato che è necessario effettuare la stessa operazione anche sulla parte più antica dell’archivio, per poi arrivare alla digitalizzazione». Insomma, c’è tanto da fare con la speranza - che poi è una certezza - di riscrivere capitoli importanti della storia di Abbiategrasso.


AM - servizio su “ordine e Libertà” in edicola venerdì 17 marzo



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net