Banner

Al Ritmo dello Spirito Gospel Choir Abbiategrasso compie 25 anni: dal 30 aprile quattro appuntamenti per essere "Friends for Nigeria"




Articolo del: 24/04/2017 06:32:57



Un’occasione di festa per il traguardo dei 25 anni di attività raggiunto dal coro abbiatense Al Ritmo dello Spirito Gospel Choir, ma non solo... È l'iniziativa lanciata nei gorni scorsi (che prenderà il via la prossima domenica, 30 aprile, e si concluderà, attraverso altre tre tappe, nel mese di dicembre possimo) che prevede quattro spettacoli musicali che possano - si legge nel comunicato ufficla e diffuso dal gruppo diretto dal maestro Alberto Meloni - «dare voce alle diverse realtà del Gospel presenti nel territorio attraverso l’energia positiva che questo genere musicale è davvero in grado di trasmettere».


L’iniziativa, organizzata con il patrocinio del Comune di Abbiategrasso, vuole dunque essere ben più che una semplice autocelebrazione. Il programma prevede, come acennato, quattro concerti: il 30 aprile nella chiesa Sacro Cuore di Gesù, in viale Mazzini, il coro animerà la Messa. Sarà una vera e propria “Messa Gospel” in cui il coro, attraverso i suoi canti, contribuirà ad innalzare i cuori verso una spiritualità più tangibile, gioiosa e aperta a coloro che vorranno partecipare, utilizzando la musica come linguaggio universale per arrivare all’ascolto di tutti. A seguire si terrà un concerto con l’intervento del Coro Incontrotempo di Milano. I due cori si alterneranno nella serata e regaleranno al pubblico canti che ripercorrono la storia del Gospel.


Domenica 28 maggio il coro Al Ritmo dello Spirito si esibirà all’Oratorio San Giovanni Bosco e domenica 1 ottobre tornerà a musicare la Messa alle ore 18 nella basliica di Santa Maria Nuova. Ma il grande evento conclusivo dei festeggiamenti si terrà sabato 2 dicembre in Fiera con un ultimo e grandioso concerto che prevede la fusione musicale e artistica del coro Al Ritmo dello Spirito con un vero special guest: il reverendo Bazil Meade, direttore del London Community Gospel Choir. Durante la serata Bazil canterà e suonerà insieme al coro, portando il suo contributo musicale e spirituale, rendendo il concerto ancor più sorprendente ed entusiasmante.


Ma ecco che cosa caraterizza in modo particolare e speciale l’iniziativa: il programma dei festeggiamenti delle Nozze d'Argento del coro abbiatense vuole sostenere un importante progetto di volontariato, dal nome “Friends for Nigeria”, nato dall'amicizia di Al Ritmo dello Spirito con don Martin Oladiipo Badejo, che molti conosceranno in quanto è stato ospite ad Abbiategrasso nella parrocchia di Santa Maria ed è un grande “amico di coro” del comlpesso abbiatense.


«Grazie alle offerte che raccoglieremo durante i quattro concerti - spiegano i responsabili del coro di Meloni - potremo realizzare un piccolo grande regalo per don Martin e i suoi fedeli: la costruzione di una chiesa in Nigeria. Questo è strettamente legato ad uno dei principi del genere Gospel, che, oltre ad essere canto, passione e amore per la musica, è anche riflessione sull’importanza del volontariato e dell’impegno sociale, strumento di coesione e di fratellanza, di unione verso un obiettivo comune. Questo sarà dunque il messaggio di sensibilizzazione che il coro Al Ritmo dello Spirito intende lanciare alla comunità abbiatense e la musica sarà il suo veicolo, certi che arriverà al cuore di tutti».


Redazione "Ordine e Libertà" (ogni venerdì nelle edicole)






Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net