Banner

Concorso letterario per giovani scrittori, che successo! Una ventata di freschezza su Albairate: ecco i vincitori




Articolo del: 20/05/2017 11:21:20

Una trentina sono stati i partecipanti; 15, suddivisi nelle due categorie junior (14-18 anni) e senior (19-24) i premiati con un buono acquisto di libri; 6 (i primi tre per ciascuna categoria) quelli che, secondo l’insindacabile verdetto della giuria di esperti e appassionati di letteratura scelti, si sono aggiudicati un posto sul podio e un premio in denaro.


Albairate è così diventato per una sera, quella di ieri, venerdì 19 maggio, un luogo percorso da una straordinaria ventata di freschezza: «Sono contentissimo - ha detto a conclusione della cerimonia di premiazione il sindaco, Giovanni Pioltini - nel vedere tanti giovani che riempiono questa sala che è il luogo istituzionale dove viene rappresentata la comunità di Albairate. Grazie a tutti per avere aderito al concorso e grazie a coloro che l’hanno organizzato ed hanno lavorato per la sua buona riuscita, così come a voi che siete venuti ad assistere alla cerimonia e ad incoraggiare i nostri aspiranti scrittori». 


Di questo infatti si è trattato: un concorso letterario dedicato ai giovani scrittori, ovvero a ragazze e ragazzi appartenenti alle due fasce di età indicate in precedenza, organizzato dalla Biblioteca Civica Lino Germani e la cui cerimonia di premiazione è stata introdotta dagli interventi di Stefano Masperi e della presidente della Commissione Biblioteca, Maria Pustorino, i quali hanno sottolineato la soddisfazione derivante dalla straordinaria partecipazione e i temi trattati dai diversi autori, quasi sempre di grande attualità e sviluppati con gusto e capacità letterarie superiori alle aspettative che hanno messo a dura prova la giuria.


Alla fine, ecco i nomi dei vincitori delle due categorie: tra gli junior il primo premio assoluto è andato a Sara Visco, seguita da Barbara Maviglia e da Francesca Cappa; tra i senior, primo premio assoluto a Michela Medici, secondo (dopo un testa a testa che ha prodotto lo scarto di appena 1 punto) ad Elia Moscardini e terzo a Luca Rivetta. I racconti delle due vincitrici Sara Visco e Michela Medici sono stati letti in aula ed hanno catturato l’attenzione e suscitato l’emozione del pubblico che alla fine si è abbandonato ad un lungo e fragoroso applauso di stima e di gratitudine.


Ma ecco anche i nomi degli altri quindici concorrenti ai quali è stato dato un riconoscimento e i cui racconti, insieme ovviamente a quelli dei primi tre classificati per ciascuna categoria, dovrebbero essere pubblicati a breve sul sito internet della Biblioteca Lino Germani, a disposizione di tutti coloro che vorranno leggerli. Categoria Junior: Matteo Gelsi, Alessandro Porta, Daria Saibene, Elisa Trabucchi, Sara Baruch, Gaia Ranzani, Chiara Bonavetti; categoria Senior: Eleonora Tarchini, Michela Salvaderi, Irene Artusa, Karen Cappello, Amenul Josime, Michele Longoni, Chiara Andreatta, Ilaria Scarcella. 


In conclusione Stefano Masperi e Maria Pustorino hanno auspicato di poter rinnovare l’appuntamento per il prossimo anno anche con un più sostanzioso contributo da parte dell’amministrazione comunale, per poter continuare a promuovere la scrittura tra i giovani e contribuire a far emergere e valorizzare il loro talento. Invece la vincitrice del primo premio assoluto senior, Michela Medici, raggiante, ha ringraziato ed espresso tutta la sua soddisfazione «per aver potuto coronare questo piccolo sogno» ed ha dedicato il premio «al maestro Camilleri e alla mia famiglia».


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 26 maggio nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net