Banner

Bonfiglio senza limiti: è secondo nell’infernale Badwater negli Usa




Articolo del: 12/07/2017 12:12:23

Strepitoso risultato per l’ultramaratoneta abbiatense Marco Bonfiglio negli Stati Uniti alla Badwater, 217 km nella temutissima Death Valley. Nella gara più dura di tutte le ultramaratone, con temperature ai limiti della sopportazione, il 39enne informatico portacolori della Impossible Target ha mostrato i denti e ha strappato un secondo posto che lo mette ancora una volta di più tra i grandissimi di questa discipina. 


Partecipare a questa gara era il grande sogno nel cassetto di "Spintatotale", come ci aveva rivelato in un'intervista dopo la sua ultima vittoria all’Euchidios Race in Grecia, e non ha deluso le attese portando a casa uno scintillante secondo posto, dietro solo al giapponese Wataru Iino, che lo proiettano tra i mostri sacri di questa disciplina. 


 


 


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net