Banner

Ebe Pagliari scrive alla Procura: "Chiedo verità per mio figlio, me lo dovete"




Articolo del: 25/08/2017 19:11:21

Ebe Pagliari, la mamma di Marco Perini, l'agricoltore di Abbiategrasso assassinato nel mese di maggio del 2000, non si arrenderà mai. Ha scritto nuovamente una lettera alla Procura di Milano per chiedere giustizia per il figlio perchè i responsabili, 17 anni dopo l'atroce delitto, sono ancora senza nome.


"Caso reso difficile da depistaggi - scrive nella sua lettera Ebe Pagliari -, lettere anonime, indagini non approfondite, senza un movente...". La donna si augura che si cambi rotta e si possa finalmente rimediare ai gravi sbagli commessi. Ricorda le tappe di quanto è successo con l'archiviazione del 2003 e la successiva richiesta di riapertura del caso. "Sono passati anni senza sapere nulla - continua - sono tornata in Tribunale alla ricerca, ma l'istanza non è mai passata sul tavolo del Procuratore Generale Manlio Minale".


E conclude dicendo: "A chi di dovere chiedo pubblicamente verità e giustizia, me lo dovete".



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net