Banner

Le indicazioni dell'Asl sul sito della scuola. L'assessore Gallera: «Vaccinazioni per tutti i ragazzi dell'istituto»




Articolo del: 28/09/2017 14:26:20

Le condizioni dello studente 14enne residente a Robecco sul Naviglio, trasferito da Magenta all’ospedale San Gerardo di Monza nel pomeriggio di ieri, restano critiche. All’istituto Alessandrini alle 10,30 di questa mattina è stato organizzato un incontro presieduto dalla dirigente scolastica Alba Arcidiacono e dalla dottoressa Danila Caso, dirigente dell’Unità Operativa di Medicina Preventiva delle Comunità dell’Ats Città Metropolitana, che ha offerto ai genitori dei ragazzi tutte le informazioni utili. 


«Il meningococco non vive nell’ambiente e non sopravvive all’aria e alla luce, per questo non occorre fare disinfestazione a scuola, mentre le persone rimaste a stretto contatto con lo studente robecchese per almeno 4 ore consecutive (famiglia, compagni di classe, amici) saranno sottoposte a una profilassi con antibiotico specifico al fine di ridurre il rischio di malattia».


La scuola si è subito attivata per pubblicare anche sul sito dell’istituto il comunicato dell’Asl con l’obiettivo di garantire la giusta informazione anche alle famiglie non presenti all’incontro.


Del caso si è interessato anche l’assessore regionale Giulio Gallera che ha precisato: «offriremo la vaccinazione a tappeto per tutti gli studenti dell'istituto coinvolto. Nei prossimi giorni verrà comunicato il programma agevolato che l'Ats di Milano sta organizzando con l' Asst Ovest Milanese».



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net