Banner

Ci lascia monsignor Giuseppe Locatelli, prevosto a Magenta negli anni '80




Articolo del: 21/10/2017 13:20:03

E' scomparso un sacerdote che lascerà per sempre il suo nome legato alla città di Magenta. Anche se l'aveva lasciata da tanto tempo e, nel frattempo, era diventato monsignore. La scomparsa di monsignor Giuseppe Locatelli, prevosto di Magenta negli anni '80, ha commosso tutti.


"Il sindaco di Magenta Chiara Calati, a nome dell'amministrazione comunale e di tutta la città, esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Monsignor Giuseppe Locatelli, per lungo tempo parroco di Magenta, - scrive il primo cittadino - che ha lasciato un ricordo indelebile nei cuori dei magentini durantegli anni che ha trascorso alla guida spirituale della nostra comunità. Ricordi vivi nelle anime, nella memoria, negli affetti, ma anche nelle opere. Citiamo solo alcune delle oepre da lui volute e realizzate, la Casa di Accoglienza e il Centro Paolo VI. 'San Martino d'Oro 2010, ha saputo trasmettere a tutti noi con fermezza e dolcezza al tempo stesso la forza della spiritualità coniugata al valore dell'impegno civile. Ci uniamo al dolore dei suoi cari e di tutte le persone che hanno potuto vivere la sua presenza'.



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net