Banner

Dispersione di gas in corso XX Settembre, Amaga al lavoro per individuare e fermare la perdita




Articolo del: 25/10/2017 13:12:25

Una scavatrice e una squadra di operai della società Amaga sono al lavoro da questa mattina, mercoledì 25 ottobre, in corso XX Settembre ad Abbiategrasso, proprio in corrispondenza dell’inizio di piazza Cavour. Hanno dovuto smantellare parte del porfido lungo il marciapiedi sinistro del corso, e raggiungere in profondità le condutture dove passa il metano, in cerca di un punto di dispersione. 


Periodicamente i tecnici della ditta Aemme Linea Energie, con uno speciale mezzo dotato di sensori ad hoc, effettuano controlli su tutta la rete che serve a portare il gas in modo capillare alle utenze della città. Durante l’ultimo sopralluogo, che risale a una quindicina di giorni fa, è emerso che in quel punto di corso XX Settembre angolo piazza Cavour è in atto una dispersione di gas metano, segno che una conduttura è stata probabilmente danneggiata e che comunque parte del gas fuoriesce alimentando una possibile fuga.


L’intervento in corso consiste appunto nel risalire all’esatto punto di origine della dispersione e nel provvedere al più presto alla sostituzione del pezzo per ristabilire la tenuta stagna della conduttura e poter richiudere, dopo aver ripristinato le condizioni di assoluta sicurezza, la buca che è stato necessario aprire nella strada.


La zona dove sono in corso i lavori è stata transennata e gli operai all’opera sperano di poter portare a termine quanto prima l’intervento senza dover smantellare una porzione di terreno più estesa. Ai conducenti di autoveicoli e biciclette e anche ai tanti pedoni che sono soliti transitare per corso XX Settembre la raccomandazione di usare un supplemento di prudenza, perché il cantiere si trova a pochi passi dallo stop dal quale le auto in uscita da piazza Cavour possono immettersi sul corso per svoltare a sinistra verso il semaforo.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà") - servizio nell’edizione da venerdì 27 ottobre nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net