Banner

Abbiategrasso si è accaparrata la partenza di una tappa del Giro d'Italia. Da Andrea Ruboni e Paolo Oldani retroscena e anticipazioni

http://www.bianews.it/img/Ggirogiro.jpg



Articolo del: 01/12/2017 11:55:27

Dunque Abbiategrasso entra nella storia del ciclismo e si assicura la partenza di una tappa del Giro d'Italia 2018, che si correrà il 24 maggio dalla nostra città a Prato Nevoso. «È stato possibile perché Abbiategrasso da qualche anno si è fatta promotrice di dare la propria disponibilità per poter ospitare la partenza di una tappa del Gro d’Itaia. Un'impresa noent'affatto scontata: come succede sempre, ogni anno l’organizzazione riceve centinaia e centinaia di richieste dalle città d’Italia e dall’estero e si è dovuta attendere la decisione del direttore del Giro d’Italia che è arrivata a premiare il nostro sforzo».


Una notizia ancora più gradita perché contiene anch quella di un record, oltre che di una ricorrenza speciale... «Il 2018 è anche l’anno del settantesimo di fondazione del Velo Sport Abbiategrasso, che è un’istituzione: sono poche le società sportive ciclistiche, a livello nazionale, che possono vantare una tale ricorrenza. Coincidenza ancora più importante perché sarà anche la prima volta che il territorio del sudovest Milano ottiene una simile straordinaria opportunità».


C'è un precedente che riguarda sempre Abbiategrasso, ma il vero colpaccio lo piazziamo questa volta: «Sì - conclude Ruboni - eravamo già stati i primi, come città di Abbiategrasso, ad avere ospitato una tappa del Giro d’Italia femminile nel 2006,; adesso però possiamo vantarci ancora di più per questo nuovo primato che riguarda l’anno prossimo».


Come sempre in queste circostanze, il 24 maggio 2018, data della tappa con partenza da qui, cii sarà una grande festa... «Mediolanum è sponsor della maglia azzurra - sottolinea Paolo Oldani, responsabile della filiale di piazza Cavour - e dunque saremo come sempre i promotori della grande festa che farà da corollario all'evento: dalle 9 alle 13 verrà allestito il villaggio e quindi ci saranno manifestazioni a gogò che insieme alla città potremo realizzare». 


Iniziative che proseguono nel solco di quella che ormai è una tradizione: «Mediolanum, da dieci anni, fa alla partenza di ogni tappa qualcosa di particolare - anticipa Oldani - Ad esempio ci sarà il coinvolgimento dei bambini con una loro biciclettata, ma ci saranno anche ex ciclisti del calibro di Moser, Fondriest e altri, che sono oggi testimonial di Banca Mediolanum, che a loro volta guideranno una pedalata aperta a tutti, più varie altre attività che coinvolgeranno tutta Abbiategrasso».


Benissimo. Il nostro giornale bianews.it e la nostra storica testata "Ordine e Libertà" si candidano fin d'ora per lanciare, nella stessa gornata di giovedì 24 maggio ed eventualmente anche nella serata di mercoledì 23, una grande "festa rosa" con il coinvolgimento di tutte le realtà abbiatensi desiderose di esserci e di celebrare insieme questo storico evento.


Marco Aziani ("Ordine e Libertà") - servizio sull'edizione da giovedì 7 dicembre nelle edicole


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net