Ordine e Libertá Arte - "Vergine con Bambino" 15 mesi dopo, ecco che cosa resta del restauro. Perché? 
Banner

"Vergine con Bambino" 15 mesi dopo, ecco che cosa resta del restauro. Perché?

http://www.bianews.it/img/Gaffrescosvanito.jpg



Articolo del: 02/01/2018 12:52:06

Da quel giorno, domenica 9 ottobre 2016, non sono ancora trascorsi 15 mesi. Fu il giorno dell’inaugurazione, alla presenza di varie autorità e di una piccola folla festante, dell’affresco restaurato sul muro esterno del quadriportico della basilica di Santa Maria Nuova, raffigurante la “Beata Vergine col Bambino”, opera dell’artista Luigi Valtorta che lo realizzò intorno all’anno1870.


Del restauro si occupò, su commissione dell’Accademia Karate Yoshitaka di Abbiategrasso, il professor Nicola Ghiarone, insegnante di Arte presso il liceo scientifico Pascal dell’Istituto Bachelet di via Stignani, coadiuvato dalle sue due giovani ex allieve, entrambe laureate in Architettura, Caterina Spelta di Morimondo e Lara Salmoiraghi di Abbiategrasso.


Adesso però alcuni cittadini ci segnalano che, in appena una quindicina di mesi, il volto della Vergine e quello del Bambino che la Madonna porta tra le sue braccia risultano pesantemente oscurati e che tutto il dipinto nel suo complesso appare rovinato, con grave pregiudizio soprattutto delle tinte e di conseguenza anche dell’espressività e della bellezza delle due figure ritratte dal pittore di fine Ottocento.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 5 gennaio nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net