Banner

A Magenta un incontro su biotestamento e fine vita con don Roberto Colombo e i referenti dell'Hospice




Articolo del: 13/01/2018 14:11:09

Si parlerà di biotestamento e fine vita il prossimo 15 febbraio nella sala consiliare del comune di Magenta alle 21. Un incontro organizzato da Gianluca Casula sul tema del "Biotestamento" (ex normativa approvata in Senato lo scorso 14 dicembre) e fine-Vita. Per l’incontro ci sarà la collaborazione della Comunità Pastorale di Magenta e dell’Associazione "Insieme per l'Hospice di Magenta Onlus".


Relatore della serata sarà Don Roberto Colombo, laureato in medicina e docente presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma (Facoltà di Medicina e Chirurgia) ed esperto in bioetica. Attualmente è anche professore incaricato di Bioetica speciale presso la Pontificia Università Lateranense (Città del Vaticano) e di Antropologia e bioetica presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose (Milano). Fa parte del Comitato Nazionale di Bioetica (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Roma) ed è membro ordinario della Pontificia Accademia per la Vita (Città del Vaticano) e di diverse società scientifiche italiane e internazionali.


Sarà l'occasione per coinvolgere l'opinione pubblica, la comunità sanitaria/sociosanitaria ed il mondo del volontariato attorno un "tavolo" di lavoro per confrontarsi su un tema così importante e per far conoscere meglio anche il mondo delle cure palliative.


Per questo sarà coinvolto anche il Dipartimento Cure Palliative ASST Ovest Milanese con la partecipazione della Dr.ssa Claudia Castiglioni (Direttore del Dipartimento e responsabile medico degli Hospice di Magenta e Cuggiono). Ci sarà ovviamente tutta l’equipe dell’Hospice di Magenta ed i volontari.


L’evento sarà patrocinato da Comune di Magenta e ASST Ovest Milanese.



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net