Ordine e Libertá Buone notizie - Scuolabus per gli alunni di Cassinetta, cambiamenti in vista (con aumento della tariffa da 35 a 40 euro al mese) 
Banner

Scuolabus per gli alunni di Cassinetta, cambiamenti in vista (con aumento della tariffa da 35 a 40 euro al mese)

http://www.bianews.it/img/Goggioniebona.jpg



Articolo del: 19/01/2018 14:10:41

L’amministrazione comunale di Cassinetta di Lugagnano ha invitato i genitori degli alunni della scuola primaria e gli studenti del primo e secondo anno della scuola secondaria di primo grado, frequentanti gli istituti di Abbiategrasso e Albairate, a un incontro pubblico lunedì 15 gennaio alle 21.


L’argomento? Le modifiche previste per il trasporto scolastico per gli alunni delle medie. La proposta avanzata dal sindaco Michele Bona prevede la creazione di un doppio turno di trasporto, verso Abbiategrasso e Albairate, con un piccolo aumento della tariffa mensile, e la prospettiva di sospendere il trasporto verso Albairate, tra un triennio.


Risultato della serata? Sospensione di giudizio e rivalutazione della proposta. I genitori saranno convocati nuovamente per essere messi a conoscenza di ulteriori sviluppi. Il sindaco, estremamente disponibile al dialogo, si è messo a confronto con i cittadini per capire l’orientamento dei genitori in materia di scelta scolastica; in prima battuta ha sottolineato che la scuola dell’infanzia “Gianni Rodari” e la scuola primaria di Cassinetta afferiscono all’istituto comprensivo “Tiziano Terzani” di Abbiategrasso e che la logica prosecuzione degli studi dovrebbe essere nelle scuole medie appartenenti allo stesso istituto, cioè le “Cesare Correnti”.


Questo per garantire continuità didattica e educativa. Fatto salvo, chiaramente, il diritto di ciascun genitore a scegliere la scuola più idonea per i propri figli.


La tradizione del paese è invece orientata da anni verso le scuole medie di Albairate, che fanno parte dell’Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam (che accorpa anche le scuole di Cisliano) e i genitori hanno sostenuto vivacemente questo orientamento.


Il sindaco ha prospettato le possibilità organizzative: «Per garantire il trasporto avremmo pensato a due corse dello scuolabus: una in partenza da Cassinetta verso Abbiategrasso alle 7,25 (le “Cesare Correnti” aprono i cancelli alle 7,30) e una alle 7,40 (come sta già accadendo ora) verso Albairate, dove la scuola apre alle 8.05. Per il ritorno a casa: una corsa da Abbiategrasso verso Cassinetta, alle 13,45 con la ripartenza per Albairate e ritiro ragazzi dalla “Erasmo da Rotterdam” alle 14,10 (l’uscita da scuola è prevista per le 14.04)». Ha però anticipato che questa organizzazione sarebbe valida solo per il prossimo triennio, allo scadere del quale le corse verso Albairate potrebbero essere sospese a favore di quelle verso Abbiategrasso.


Per l’anno scolastico in corso, il costo mensile dello scuolabus è di 35 euro, per utente; in futuro la tariffa passerebbe a circa 40 euro pro-capite, ma verrebbe introdotta la quota a scalare per i fratelli minori. Non è il maggior costo, però, a preoccupare i genitori, quanto la mancata garanzia circa la continuità del servizio.


Michele Bona dopo aver ascoltato tutte le proposte e le perplessità dei circa quaranta genitori presenti ha promesso che rivaluterà la posizione dell’amministrazione, approfondendo la possibilità di continuare a gestire lo spostamento dello scuolabus verso entrambe le destinazioni Albairate-Abbiategrasso: «Nessuna decisione è irrevocabile» ha detto «quindi nel corso dell’anno valuteremo se ci sono i margini per garantire il servizio verso le due scuole».


Il vice sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Alice Oggioni, ha confermato che a oggi sono 53 gli studenti di prima, seconda e terza media, che frequentano la scuola media di Albairate e usufruiscono dello scuolabus comunale; risultano invece una decina gli studenti, che in maniera autonoma, frequentano la “Cesare Correnti” Abbiategrasso. Erano presenti alla serata oltre a sindaco e vice sindaco, anche i consiglieri Naomi Cantiero, Matteo Pinaroli e Daniele Cappellaro.


Paola Mazzullo


 


 


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net