Banner

Bar Piccadilly, Gastronomia Fasani e Crazy Queen: tris vincente per un venerdì sera diverso




Articolo del: 20/01/2018 14:16:41

È andata alla grande la serata organizzata per ieri, venerdì 19 gennaio, dallo staff del Ba Piccadilly di Abbiategrasso che aveva in programma una cena curata nei minimi particolari apparecchiata nelle ampie sale del locale trasformato per l’occasione in ristorante e stuzzicheria e condita con buona musica e un’esibizione un po’ fuori dell’aordinario: quella delle “Crazy Queen” che già l’estate scorsa avevano dato vita a uno spettacolo di intrattenimento in piazza Marconi, sempre su invito del Piccadilly, in paese guastata dalla pioggia.


Una sessantina i convenuti, comodamente seduti ai tavoli e serviti con la consueta cura e cortesia dal personale, che hanno avuto modo di divertirsi alle battute (spesso un po’ grasse e sempre scherzose) delle due star, di apprezzare le loro non comuni doti canore ascoltando buona musica, e di assaporare le prelibatezze preparate per l’occasione dallo staff della Gastronomia Fasani di Passaggio Centrale, molto apprezzate.


Soddisfatti, oltre che i partecipanti, anche i titolari del Bar Piccadilly, Maria e Davide, che come sempre non si sono risparmiati nell’ospitalità e di buon grado hanno aggiunto, insieme alle loro collaboratrici, qualche ora di impegno alla già lunghissima giornata del loro locale: «È stato bello, non avevamo dubbi, e ci pare che sia riuscito tutto bene - ha commentato Davide - Qualcosa di diverso che siamo contenti sia stato ben accolto dalla gene che ha partecipato volentieri».


Per la cronaca, il menu proposto dalla Gastronomia Fasani prevedeva orologio di salumi di produzione propria con gnocco fritto, tartare di Scottona ripiena di buratta e gocce di crema di basilico, lasagnette con crema di zucca e verza, cannelloni con stufato di vitello, cappone nostrano disossato farcito con prugne e castagne, patate arrosto, torta di mele con panna montata: cena gourmet da paradiso dei golosi.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 26 gennaio nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net