Banner

Giovedì sera al Castello la cerimonia di consegna dei premi delle migliori vetrine è aperta a tutti

http://www.bianews.it/img/Gprimivertrinegiovedi.jpg



Articolo del: 29/01/2018 15:06:20

Dopo la tradizionale Mostra Concorso delle Vetrine dei negozi di Abbiategrasso legata alla festa patronale della città, celebrata la terza domenica di ottobre e naturalmente nei giorni che la precedono, con la “coda” dell’Ufficio Generale dei defunti (e della Fiera Agricola che approfitta della festività che si prolunga) nella giornata del lunedì, ecco giunto ormai il momento di procedere alla cerimonia ufficiale della consegna dei premi conquistati dai negozianti ed esercenti che hanno realizzato le vetrine preferite sia dalla speciale giuria di giornalisti locali, sia poi dai cittadini che hanno liberamente potuto esprimere le proprie preferenze.


Appuntamento aperto a tutti nella serata del prossimo giovedì, 1 febbraio, con alle 21 l’inizio della kermesse, che promette di essere allegra e divertente, in linea con il clima carnevalesco che quest’anno incombe già per culminare nelle manifestazioni della giornata di sabato 17.


Luogo dell’incontro pubblico finalizzato alla consegna dei riconoscimenti ottenuti dai partecipanti più votati, la sala consiliare del Castello Visconteo di Abbiategrasso, per la conduzione di Ivan Donati per conto dell’ente organizzatore, Confcommercio Abbiategrasso, con il patrocinio del Comune e la partecipazione del sindaco Cesare Nai (o di un suo delegato, ad esempio l’assessore al Commercio, Francesco Bottene), nonché delle due massime esponenti dell’associazione di categoria, Brunella Agnelli e Tiziana Losa, rispettivamente segretario e presidente di Ascom Confcommercio Abbiategrasso.


Ospiti d’onore, i commercianti delle vetrine premiate dalla giuria tecnica e web e varie autorità cittadine. Per la cronaca, ricordiamo che il verdetto espresso dalla giuria tecnica aveva indicato come vincitori dei premi principali i seguenti negozi: primo premio assoluto ex aequo Barber Shop di corso XX Settembre e L’Ago e Filo di via Mameli (nella foto, entrembe le loro vetrine); per la categoria alimentari Superpeppino di corso Italia che precedette nell’ordine Elite Carni e Casa del Caffè, entrambi di piazza Marconi; per i non alimentari, L’ALtra Libreria di via Annoni che precedette nell’ordine Agata Blu di Passaggio Centrale e Irone Experience di corso San Pietro.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - ogni venerdì nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net