Banner

Polizia locale di Magenta, presentato il report 2017. Un nucleo farà prevenzione nelle aree dismesse per evitare gli incendi




Articolo del: 13/02/2018 15:00:37

E’ stata presentata oggi, nella ex sala consiliare del comune di Magenta, l’attività della Polizia locale del 2017. Alla presenza del vice sindaco e assessore alla Sicurezza Simone Gelli, della comandante Monica Porta e degli altri ufficiali. Un comando composto da 22 effettivi, tra comandante, ufficiali e agenti e che coordina anche 18 volontari di protezione civile. L’organico al momento è carente di due agenti, ma si sta provvedendo a recuperare.


Sono stati 6.600 i verbali nel 2017, in numero superiore all’anno precedente, ma allineandosi ai periodi passati. “Stiamo lavorando per verificare la presenza di revisione e assicurazione alle auto che circolano per Magenta – commenta la comandante – Dall’agosto dell’anno scorso li stiamo accertando con il sistema targa system”. In tema di incidenti stradali, fortunatamente, il trend che li vede in diminuzione, è confermato. Per la stragrande maggioranza sono concausati da una velocità non adeguata. Le zone dove maggiormente si concentrano sono le strade extraurbane, 14 in corso Italia, 10 in corso Europa e lungo le strade di accesso in città. Rispetto all’anno precedente la polizia locale ha ricevuto molti più esposti da parte dei cittadini. Problematiche sulla sede stradale e interventi vari.


Aumentate le segnalazioni sui presunti maltrattamenti di animali, passati da 9 a 18. Un nucleo sovracomunale ambientale si occuperà poi di controlli, non solo a Magenta, su aree dismesse per evitare che scoppino incendi. Zone dove i rifiuti vengono accatastati in modo improprio e possano recare danni alla salute dei cittadini. (segue sul prossimo numero di Ordine e Libertà)



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net