Banner

Aria di primavera, da ieri Navigli Ambiente al lavoro per rimpiazzare i tigli abbattuti in viale Cimitero

http://www.bianews.it/img/Gripiantumazioni.jpg



Articolo del: 09/03/2018 08:47:50

Aria di primavera ad Abbiategrasso e soprattutto impegni in fase di mantenimento ad opera degli uomini della società Navigli Ambiente che si prendono cura, per conto del Comune, della manutenzione del verde cittadino.


Quattro aceri platanoidi sono stati messi a dimora ieri, giovedì 8 marzo, in largo Chaplin, piazzale affacciato su Strada Prabalò ed area di sosta dedicata ad un noto supermercato rionale. Ma soprattutto sono iniziati, nella stessa giornata di ieri, i lavori per la ripiantumazione, annunciata a suo tempo, dei tigli lungo il viale Papa Giovanni XXIII, in sostituzione di quelli eliminati nei mesi scorsi e anche in tempi più recenti.


L’abbattimento più rilevante di tigli nella zona del cimitero cittadino era iniziato alla fine dell’estate scorsa: in data 18 settembre 2017, da queste pagine segnalavamo l’inizio delle operazioni di eliminazione di ben 25 alberi ammalorati, decisione assunta sulla base di una apposito studio affidato ad un agronomo che aveva riscontrato per tutti quegli esemplari il rischio di crollo dovuto ad un fungo che, aggredendo gli alberi, ne causa lo svuotamento progressivo del tronco, rendendoli fragili a dispetto della apparente possanza.


Furono dunque abbattuti 25 dei ben 137 tigli che costeggiano viale Papa Giovanni XXIII dall’incrocio con viale Serafino Dell’Uomo allo sbocco su via Ticino da una parte e su via Cassolnovo dall’altra. Che sarebbero stati tutti rimpiazzati era già stato un impegno assunto a suo tempo dall’amministrazione comunale. Poi, di recente, dai vertici di Amaga (della quale Navigli Ambiente è una consociata) è stato annunciato che, in compensazione degli alberi che si rende necessario via via eliminare, quasi sempre per motivi di sicurezza, l’impegno dell’azienda è a rimpiazzarne due volte tanto.


Le foto che pubblichiamo rendono testimonianza del fatto che in questi giorni i lavori su questo fronte sono in pieno svolgimento e proseguiranno, in viale del Cimitero, fino all’ultimazione della sostituzione degli alberi che dall’autunno scorso si era necessario eliminare.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 16 marzo nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net