Ordine e Libertá Traffico - Festa di San Giuseppe, non solo luna park: attenzione alle modifiche alla viabilità e ai percorsi degli autobus di linea 
Banner

Festa di San Giuseppe, non solo luna park: attenzione alle modifiche alla viabilità e ai percorsi degli autobus di linea

http://www.bianews.it/img/Gbussstav.jpg



Articolo del: 14/03/2018 09:19:37

Cambia da domani, giovedì 15 marzo, e fino alla giornata di martedì 20 marzo compresa, la viabilità all’interno della rete stradale di Abbiategrasso, per effetto delle varie iniziative pubbliche legate, secondo tradizione, alla festa di San Giuseppe che culminerà nelle giornate di sabato 17  e domenica 18 marzo prossimi.


Innanzitutto va segnalata l’assoluta chiusura al traffico e alla sosta di piazza Vittorio Veneto, che ospiterà in entrambe le parti che la compongono tutte le attrazioni del luna park: il divieto di sosta e quello di transito entrano in vigore questa notte a partire dalle ore 2 e proseguiranno fino alla mezzanotte di martedì 20.


Nelle strade del centro storico comprese all’interno della Zona a Traffico Limitato sarà possibile, per le associazioni locali, gli hobbisti e gli esercenti, secondo il programma presentato in Comune in data 28 febbraio, occupare suolo pubblico con strutture varie, nel rispetto della possibilità di transito dei veicoli autorizzati, che dovranno comunque procedere con la massima prudenza e a una velocità commisurata alle condizioni del traffico pedonale, che potrebbe essere molto intenso.


Per la giornata di domenica 18 marzo la circolazione sarà vietata, dalle 8 alle 19, oltre che nell’area regolata dai varchi della Ztl, anche in diverse altre strade: viale Serafino Dell’Uomo dall’incrocio con via Correnti a piazza Vittorio Veneto; viale Manzoni tra l’incrocio con corso Italia e piazza Vittorio Veneto; via Trento, via Trieste, via Piave, via Monte Santo, via Gorizia, via Carlo Porta, via Ticino dall’incrocio con via Morandi a quella con viale Papa Giovanni XXIII e anche quella con via Einstein, con conseguente chiusura degli accessi di via Ticino al parcheggio della Fiera, raggiungibile solo dalla stessa via Morandi.


Dalle 2 del 15 marzo alle 14 di martedì 20 sarà inoltre vietato l’accesso a piazza Vittorio Veneto da via Piave e a via Trieste (eccetto residenti, per i quali è istitutivo il doppio senso di circolazione con ingresso da via Volta). Ma in generale, nelle vie e piazze interessate dal divieto di circolazione, sarà consentito il solo transito, in presenza dei necessari permessi e documenti che attestino tale condizione, ai veicoli al servizio di persone disabili, ai residenti, ai negozianti locali, ai titolari di attività produttive e ai veicoli adibiti a carico e scarico per lo stretto necessario, mentre esenti dalle limitazioni indicate saranno solo i mezzi di soccorso, delle forze dell’ordine, dell’Ufficio tecnico, della Protezione civile e quelli di pubblica utilità.


Cambiamenti anche, come sempre, per i percorsi degli autobus di linea: per Bisceglie, Santo Stefano Ticino, Romolo e Binasco, dalla mezzanotte di oggi a quella di martedì 20 marzo il percorso urbano sarà viale Mazzini, viale Cavallotti, viale Cattaneo, viale Dell’Uomo, via Nazario Sauro, via Stignani (capolinea) e da qui vale Sforza, via Donatori di Sangue, viale Cattaneo, viale Cavallotti, viale Mazzini.


Nella sola giornata di domenica 18 marzo, gli stessi autobus si limiteranno a percorrere viale Mazzini con svolta in viale Cavallotti e capolinea in piazza della stazione ferroviaria (Fratelli Rossi), ripartendo da qui per viale Cavallotti e viale Mazzini. Sempre domenica, variazione dei tragitti anche per le autolinee per Magenta, per Motta Visconti e per Gudo Visconti-Lorenteggio: viale Giotto, viale Paolo VI, viale Cavallotti, piazza Fratelli Rossi e da qui ritorno in viale Cavallotti, viale Paolo VI e viale Giotto.


Queste ultime linee non subiranno invece variazioni negli altri giorni, salvo il fatto che, come per tutte le linee, saranno soppresse dalla mezzanotte di oggi a quella di martedì 20 marzo le due fermate di viale Dell’Uomo e di piazza Vittorio Veneto (abituale capolinea), con istituzione di una ferma alternativa in via Donatori di Sangue (vicino al parco di villa Sanchioli), mentre per la sola  giornata di domenica 18 tutti i mezzi effettueranno una sola fermata in piazza Fratelli Rossi (stazione Fs).


Redazione “Ordine e Libertà” - ogni venerdì nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net