Banner

Degrado e inciviltà In riva al Ticino: dopo una settimana i rifiuti di Pasqua ancora in mostra alla Gabana

http://www.bianews.it/img/Gschifogabana.jpg



Articolo del: 07/04/2018 08:37:53
Pasqua e Pasquetta ce le siamo lasciate alle spalle da ormai una settimana e come era prevedibile hanno portato il primo assalto di stagione alle spiagge e all’area della Gabana, sulle sponde del Ticino di Abbiategrasso. Due belle giornate (splendida la domenica, più che accettabile il lunedì), ideali per gli amanti della grigliata in compagnia che trova da ormai molti anni, proprio nella Gabana, il suo luogo di riferimento ideale.

Ma a sconcertate sono le conseguenze a carico dell’ambiente. A quasi una settimana di distanza, infatti, è di ieri mattina la segnalazione di un cittadino che ci ha inviato una serie di fotografie della scena che si è trovato di fronte proprio sul greto della Gabana: montagne di sacchi di rifiuti intorno ai cassonetti e altri sparsi sull’area (soprattutto bottiglie e sacchetti). 

È evidente che si tratti dei residui delle adunate delle recenti festività. Come pure che nessuno a quanto pare abbia vigilato sul loro svolgimento né sia stato poi mandato a ripulire l’area e a ritirare i rifiuti abbandonati, che peraltro sarebbe sacrosanta norma che ciascuno dei relativi “produttori” si smaltisse a casa sua. 

Intanto l’amministrazione comunale ha annunciato per la domenica della prossima settimana, 15 aprile, la “Giornata del Verde Pulito", «la cui istituzione - si legge nel comunicato ufficiale dell’Assessorato all’Ambienre - ha lo scopo di sensibilizzare e informare i cittadini sulle questioni ambientali, stimolando la consapevolezza della necessità di prendersi cura del proprio territorio». E ancora: «Tale iniziativa rappresenta un'occasione di partecipazione attiva dei cittadini nell'impegno sociale di cittadinanza attiva a favore del verde e dello sviluppo sostenibile».

In concreto, tra le aree dove la pulizia straordinaria verrà effettuata con il contributo auspicato di molti cittadini volontari per un giorno (in realtà una mattinata, che si concluderà con un buffet offerto dal Gruppo Alpini presso il loro parco di via Porcellini), c’è anche l’area della Gabana. Dove nel frattempo rischiano di accumularsi altri sacchi e rifiuti sparsi, frutto di quest’altro weekend all’insegna del bel tempo.

Altre aree verdi cittadine dove si concentrerà il lavoro dei volontari sono la  Fossa Viscontea, l'Allea e piazza Garibaldi. 

Il  materiale necessario, guanti e sacchi per la raccolta, sarà fornito da Navigli Ambiente S.r.l

distribuito ai partecipanti al momento dell'adesione domenica mattina. Il ritrovo di quanti vorranno rendersi utili e mettersi per qualche ora al servizio della città è per le ore 9.30 in piazza Castello.

In caso di maltempo l’iniziativa sarà rinviata a data da destinarsi. «Si auspica la partecipazione numerosa di tutta la cittadinanza ed in particolare dei ragazzi delle scuole», conclude la nota del Comune. Per informazioni e adesioni: Servizio Ecologia e Ambiente 02 94692328-319. 

Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 13 aprile nelle edicole


Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net