Ordine e Libertá Attività commerciali - Corso Matteotti, dopo la meteora "So Good" ha aperto nel weekend la nuova gelateria "Cuor di latte" 
Banner

Corso Matteotti, dopo la meteora "So Good" ha aperto nel weekend la nuova gelateria "Cuor di latte"

http://www.bianews.it/img/Gcuordigelato.jpg



Articolo del: 09/04/2018 07:51:41

Quattro mesi appena era durata l’avventura della gelateria di corso Matteotti angolo Galleria Mirabello subentrata alla fine di giugno 2017 alla storica gelateria Gloria che aveva cessato senza nascondere le difficoltà dovute anche, a suo dire, ai troppi vincoli e alla carenza di iniziativa elle diverse amministrazioni comunali susseguitesi alla guida della città di Abbiategrasso. 


Così “So Good” (questo il nome dell’esercizio subentrato a Gloria e che intendeva caratterizzarsi esclusivamente come gelateria, senza più servizio di caffetteria e bar) non era però riuscita a spiccare il volo e prima della fine di ottobre aveva già di fatto chiuso, prima «per ferie», poi definitivamente, senza più riaprire.


Altri sei mesi, settimana più settimana meno, sono passati da quel 24 ottobre quando era apparso appunto il cartello con l’indicazione della poco credibile «chiusura stagionale». Ma adesso, all’improvviso, ecco che il bel negozio affacciato su una delle strade del centro storico più battute si da pedoni e ciclisti che dal traffico automobilistico ha riaperto, in conseguenza ad un’ulteriore trasformazione.


Si chiama “Cuor di latte” ed è tornato, come indica chiaramente il nome, a puntare sulla gelateria artigianale di qualità. La scelta di aprire proprio adesso non è certo casuale, ma con ogni probabilità indotta da due fattori: primo, l’imminenza dell’evento, intorno al quale sta crescendo un grande fermento in città, dell’inserimento di Abbiategrasso nel circuito rosa del Giro d’Italia che sarà protagonista nella nostra città della partenza della tappa del 24 maggio prossimo con destinazione Prato Nevoso; secondo, la riqualificazione che corso Matteotti attende dopo il relativo bando vinto dalla locale Confcommercio che ha ottenuto un finanziamento di 15 mila euro da investire, d’accordo con l’amministrazione comunale, nel dare un nuovo volto a questa strada da valorizzare in quanto antica via verso Milano.


Un’occasione per gli amanti del gelato per confrontare la produzione dei nuovi arrivati con quella delle migliori gelaterie già attive in città (da via Pavia, a via Palestro, a piazza Marconi, a corso Italia, e corso San Pietro) e speriamo anche un incentivo a rendere più viva e accogliente questa antica strada e a trasformare il suo look, come si era detto, prima del fatidico 24 maggio.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 13 aprile nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net