Ordine e Libertá Associazionismo - Festa all'Anffas con gli amici di Luca Adami: allegria e sorrisi invece di lacrime 13 mesi dopo la sua tragica scomparsa 
Banner

Festa all'Anffas con gli amici di Luca Adami: allegria e sorrisi invece di lacrime 13 mesi dopo la sua tragica scomparsa

http://www.bianews.it/img/Ggliamicidiliucadami.jpg



Articolo del: 18/04/2018 04:35:07

Luca Adami aveva appena vent'anni, un cuore grande così, un sacco di amici e tanta tanta voglia di vivere e di fare. Purtroppo un anno fa (per l'esattezza tredici mesi e qualche giorno) la sua vita terrena si è bruscamente interrotta a causa di uno di quegli incidenti talmente incredibili che solo la realtà sa a volte offrirci, perché la fantasia non li saprebbe nemmeno immaginare nella loro dirompente tragicità. Capitò, l'incidente che costò la vita a Luca, la notte dell'11 marzo intorno alle 2. 


Ma il suo ricordo e l'affetto che lo lega ai tantissimi amici per i quali Luca continua a vivere, presente nei loro pensieri e nei loro cuori e sempre pronto a stimolarli al meglio, si nutrono ancora, a distanza di oltre un anno, di segni e di iniziative che sono altrettante testimonianze di quanto gli amici gli abbiano voluto e continuino a volergli un mare di bene.


La scorsa domenica, 15 aprile, molti di quegli amici si sono dati appuntamento alla sede dell'Anffas di Abbiategrasso e della Fondazione Melograno onlus, in Strada Cassinetta, proprio per ricordare Luca e farlo con generosità e passione, così come egli stesso avrebbe certamente voluto.


«Gli amici di Luca Adami - scrivono proprio dall'Anffas - per la seconda volta hanno deciso, con una festa, di tenere vivo il ricordo del loro caro amico, e lo hanno fatto con un momento di gioia, i sorrisi al posto delle lacrime, forse perché è proprio così che Luca avrebbe voluto che succedesse…». 


In concreto, al Centro Melograno Anffas erano circa 150 domenica pomeriggio le persone intervenute alla festa. Una festa iniziata alle 11 con una Santa Messa, poi un pranzo e poi tanta allegria con il karaoke  al quale tutti hanno partecipato cantando e nel quale si sono divertiti in primis i ragazzi dell’Anffas e quelli del Gruppo Andy che hanno anche organizzato una ricca lotteria.


«Nel ricordare l’amico Luca - conclude la nota proveniente da Strada cassinetta -  si è pensato anche alle persone disabili e così in particolare ad Anffas e Fondazione il Melograno per il “Dopo di Noi con Noi”, il progetto al quale sono stati destinati i proventi della festa un ricordo dell'indimenticabile Luca, amico per semnpre.


Redazione "Ordine e Libertà" (ogni venerdì nelle edicole)



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net