Banner

Parco del Ticino nella bufera, Duse e Bassi rimettono le deleghe. Attacco a Beltrami: "Padronale e aggressivo"

http://www.bianews.it/img/Gparcoticduseee.jpg



Articolo del: 18/04/2018 18:00:23

Consiglio di Gestione infuocato al Parco del Ticino. Il vice presidente Luigi Duse ha rimesso le deleghe così come la consigliera Beatrice Bassi.


Ecco la motivazione: “Ritengo non sopportabile l’atteggiamento assolutamente non confacente la carica del Presidente Gian Pietro Beltrami. Un atteggiamento padronale, feudale e aggressivo nei toni e nei modi che perdura da anni e che, anche ad evidenza pubblica, è stato spesso in contrasto con le decisioni prese dal Consiglio di Gestione e la dignità del Consiglio stesso e dei singoli consiglieri come accaduto oggi nei confronti miei e di un’altra persona. Ritengo quindi impossibile continuare nell’ottica della cogestione da sempre esistente nel Parco Lombardo della Valle del Ticino”.


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net