Ordine e Libertá Viabilità - Sindaci e comitati No Tangenziale al Castello: "Faremo di tutto per impedire la realizzazione di una strada inutile" 
Banner

Sindaci e comitati No Tangenziale al Castello: "Faremo di tutto per impedire la realizzazione di una strada inutile"

http://www.bianews.it/img/Gnotangcastbia.jpg



Articolo del: 21/04/2018 10:34:32

Una sala consiliare piena al Castello di Abbiategrasso per ribadire il no deciso alla tangenziale Vigevano Magenta Malpensa. I comitati e i sindaci contrari al progetto sono coesi e decisi a continuare la battaglia, ancor più difficile dopo il via libera all’opera da parte del Cipe.


“Confermiamo la nostra posizione – ha detto Michele Bona, sindaco di Cassinetta di Lugagnano – e portiamo avanti l’azione legale per contrastare un progetto di 20 anni fa. Realizzato da persone incompetenti senza adeguate valutazioni di impatto idrogeologico e senza che i costi siano mai stati attualizzati”. La denuncia dei comitati è che i 220milioni di euro non saranno certo sufficienti per l’opera. Giovanni Pioltini, sindaco di Albairate ha ribadito che la strada non servirà ad eliminare le code chilometriche dei lavoratori che quotidianamente devono raggiungere Milano.


“E questo per il semplice motivo che la strada non arriverà a Milano, come ben sappiamo”, ha detto. All’incontro di venerdì sera sono stati invitati anche i comitati No Tav della Val Susa e hanno partecipato i comitati No Tav Brescia Verona e il coordinamento per la piazza d’Armi. (continua sul prossimo numero di Ordine e Libertà)


Graziano Masperi


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net