Banner

Al via oggi alla Fondazione Golgi Cenci il corso di formazione per famigliari delle persone con demenza o malate di Alzheimer

http://www.bianews.it/img/Giniziativealzheimer.jpg



Articolo del: 07/05/2018 12:15:02

“Malattia di Alzheimer e altre demenze: il punto sulle conoscenze e sulle possibilità di prevenzione e cura” è il titolo di un incontro pubblico che proprio nel pomeriggio di oggi, lunedì 7 maggio, dalle 15 alle 17, si terrà presso la sede della Fondazione Golgi Cenci, organizzatrice dell’iniziativa, in cors San Martino 10 ad Abbiategrasso. Relatrice la dottoressa Chiara Cutaia, geriatra dell’Istituto Golgi.


È solo il primo dei quattro incontri che costituiscono il ciclo dedicato ai famigliari delle persone affette da demenza o dalla malattia di Alzheimer in particolare, i quali hanno così l’occasione di partecipare ad un vero e proprio corso di formazione che li può aiutare in modo efficace e importante ad affiancare gli specialisti nell’accudire quei pazienti così delicati e difficili che sono i loro cari.


Gli altri incontri in programma si terranno sempre di lunedì, stesso luigi e stessa ora, in data 14 e 21 maggio e poi, saltando una settimana, il 4 giugno per le conclusioni. Lunedì 14 maggio sarà la volta della psicologa Roberta Vaccaro, della Fondazione Golgi Cenci, la quale parlerà dei “Disturbi del comportamento in persone affette da demenza: la relazione tra il malato e il famigliare”; il 21 maggio vi sarà invece un doppio appuntamento: prima il dottor Roberto Vaccaro, odontoiatra dell’Asst Fatabenefratelli-Sacco di Milano, affronterà le “Problematiche odontoiatriche nei pazienti con demenza”; poi Martina Artusi,  terapista occupazionale dell’Istituto Golgi di Abbiategrasso, spiegherà come “Rispondere al bisogno di vivere la città” illustrando le “Strategie per andare al mercato”.


Quarto ed ultimo incontro lunedì 4 giugno: Marika Lepenne, assistente sociale dell’Istituto Golgi, tratterà gli “Aspetti giuridico-legali nella malattia di Alzheimer”. Si possono ancora richiedere informazioni e formalizzare iscrizioni al corso telefonando alla Fondazione Golgi Cenci al numero 029466409 oppure scrivendo una mail all’indirizzo info@golgicenci.it 


Si tratta di incontri nell’ambito del progetto di promozione del benessere dei malati e dei loro famigliari denominato Dementia Friendly Community realizzato grazie alla collaborazione tra Federazione Alzheimer Italia, Fondazione Golgi Cenci, Istituto Geriatrico C. Golgi e con la partecipazione del Comune di Abbiategrasso. Durante il corso saranno affrontati i temi legati alle difficoltà che ogni giorno i malati e le loro famiglie devono affrontare a causa della demenza, le strategie utili per migliorare la relazione con il malato e gestire i momenti difficili, la prevenzione dei problemi odontoiatrici della persona affetta da demenza, le strategie per rispondere al bisogno di vivere la città attraverso le uscite per andare al mercato, e gli aspetti giuridico-legali nella demenza. 


Essere una città amica delle persone con demenza significa dare voce ai malati e ai loro familiari, far conoscere alla comunità le difficoltà che la demenza comporta. Significa offrire supporto e comprensione alle persone che ne sono affette e a coloro che se ne prendono cura quotidianamente affinché si sentano sempre parte della comunità in cui vivono e possano parteciparvi attivamente. 


A questo scopo, sono state predisposte varie iniziative di informazione-formazione rivolte a specifiche categorie che rivestono un ruolo chiave nella comunità (vigili urbani, commercianti, operatori della biblioteca, volontari delle associazioni locali, scuola) su temi quali il muoversi in città quando si hanno deficit cognitivi o la comunicazione con il malato di Alzheimer. 


Altre iniziative sono rivolte ai malati e alle famiglie e consistono in attività di sostegno nello svolgimento delle attività della vita quotidiana e con lo scopo di aumentare la partecipazione dei malati e delle famiglie ad eventi sociali: è il caso del Corso di ginnastica dolce rivolto a persone con demenza realizzato grazie al supporto della locale Associazione Terza Età (ATE) che conta su circa mille aderenti di Abbiategrasso.


Redazione “Ordine e Libertà” - servizio sull’edizione da venerdì 11 maggio nelle edicole


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net