Banner

Chiuso senza avvisi e senza spiegazioni anche il bar all'interno della stazione Fs

http://www.bianews.it/img/Gbarstazionechiuso.jpg



Articolo del: 15/05/2018 08:51:21

Nessun cartello lo annuncia, nessuna spiegazione a quanto pare è stata data al personale che lavora allo sportello aperto dall’altra parte della sala d’aspetto, a disposizione dei pendolari diretti a Milano o a Vigevano, nessuna risposta riusciamo a raccogliere chiedendo ai frequentatori della stazione ferroviaria che cosa sia successo. Sta di fatto che il bar all’interno della stazione è chiuso: inferriate davanti a porte e finestre, luci spente, sgabelli e sedie sui tavoli, desolazione totale. 


«Sarà chiuso da quasi due mesi - sono le sole parole che ci vengono rivolte appunto da chi sta dietro lo sportello a vendere i biglietti per le corse della linea Milano-Mortara - Un bel giorno non si è visto più nessuno, ma non sappiamo quale sia il motivo, né se l’attività sia cessata definitivamente oppure se si tratti di un’interruzione temporanea, che peraltro non si sa quanto durerà».


Risultato, chi volesse fare colazione o prendere un caffè o qualunque altra cosa non lo può fare al bar della stazione, non almeno in questi giorni e nei prossimi chissà. I gestori più volte in passato avevano lamentato condizioni difficili per condurre la loro attività e in particolare il problema di non riuscire ad ottenere il permesso per vendere i titoli di viaggio, del quale invece sono in possesso due bar nelle vicinanze della stazione, in viale Gaetano Negri e in corso Matteotti angolo via Santa Maria. 


Resta da capire, appunto, se si sia trattato di un’interruzione temporanea del servizio, se rivedremo i precedenti gestori riprendere il loro posto dietro il banco o se si sia ora in attesa di un cambio di gestione. 


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - ogni venerdì nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net