Ordine e Libertá Spettacoli - Telefonata in diretta dal palco di Ale e Franz al futuro sposo che non ha potuto ritirare il premio (VIDEO) 
Banner

Telefonata in diretta dal palco di Ale e Franz al futuro sposo che non ha potuto ritirare il premio (VIDEO)

http://www.bianews.it/img/Gselfieconpaolino.jpg



Articolo del: 22/05/2018 06:34:47

Colpo di genio. Ale e Franz l’hanno messo in campo lunedì sera sul palco del Quartiere Fiera di Abbiategrasso durante la consegna dei premi ai sei fortunati vincitori della maglia ufficiale del Giro d’Italia numero 101, i quali se la sono conquistata trovando la figurina della raccolta Panini che ritrae il nostro Castello Visconteo colorato di rosa e sono corsi alla redazione del nostro giornale Libertà per farla timbrare e vidimare allo scopo di sancire il loro diritto ad essere premiati. 


Geniale è stata dunque la trovata di trasformare l’assenza di uno di loro, impegnato con la futura moglie a scegliere con il sacerdote le letture della Messa nuziale, che sarà peraltro a settembre, in una sua “presenza forzata” attraverso una telefonata in viva voce con la quale l'hanno "prelevato" direttamente dalla casa del parroco. Ne è scaturita una gag di almeno dieci minuti nei quali le risate si sono sprecate.


Così come geniale è stata l’imitazione istantanea che Ale ha improvvisato dell’ultimo concorrente premiato, che il pubblico ha mostrato di gradire moltissimo con continue risate, peraltro condivise anche dallo stesso fortunato padre di famiglia.


Uno studente delle superiori (che con la sua statura ha praticamente messo in difficoltà il trio) e tre giovanissimi alunni della primaria (uno dei quali non è però potuto intervenire) hanno completato il quadro degli aventi diritto alla maglia, per tutti azzurra («quella che indossa chi va forte in montagna», ha spiegato il piccolo Paolo agli ignari Ale e Franz sotto lo sguardo ammirato e divertito di Claudio Chiappucci).


Marco Aziani ("Ordine e Libertà") - servizio sull'edizione da venerdì 25 maggio nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net