Ordine e Libertá Scuola - Mille studenti e centinaia di genitori, parenti e prof: grande successo per la seconda B-Run dell'Istituto Bachelet (VIDEO) 
Banner

Mille studenti e centinaia di genitori, parenti e prof: grande successo per la seconda B-Run dell'Istituto Bachelet (VIDEO)

http://www.bianews.it/img/GprontipartenzaBRun.jpg



Articolo del: 26/05/2018 17:39:47

«C’è stato tanto impegno soprattutto degli studenti delle classi terze liceo scientifico nel contesto del progetto di Alternanza Scuola Lavoro, in conseguenza del quale hanno sviluppato un programma che li ha portati a realizzare questo evento sportivo. In concreto, hanno realizzato l’area logistica, l’area marketing, l’area quindi anche di comunicazione. Tutto questo ha portato ad una straordinaria partecipazione che oggi coinvolge circa un migliaio di ragazzi in questa marcia non competitiva alla quale inoltre hanno invitato, insieme a noi insegnanti di Attività Motorie, anche i loro genitori, i famigliari e naturalmente i nostri colleghi docenti delle altre materie». 


È quanto spiegato questa mattina verso le 9 dalla professoressa Laura Porta mentre nel vasto terreno dietro la palestra del’Istituto Bachelet tutto era ormai pronto per la partenza della seconda edizione della B-Run, appunto la corsa (per la stragrande maggioranza dei partecipanti camminata veloce) sulla doppia distanza di 6 o di 10 chilometri che a partire dai cancelli della scuola si è poi sviluppata per le campagne del Parco del Ticino che la circondano.


Presenti alla cerimonia di partenza, oltre al dirigente scolastico Andrea Boselli, anche il sindaco di Abbiategraso, Cesare Nai, e l’assessore allo Sport, Beatrice Poggi, che hanno rivolto il loro saluto agli studenti e si sono entrambi complimentati per l’ottima organizzazione.


A manifestazione conclusa, è arrivato anche il commento di uno dei “senatori” della scuola, il professor Gianni Mereghetti, che non ha rinunciato a partecipare mescolato alla folla che ha percorso strade e sentieri lungo un tragitto molto bello e ricco di sorprese: «La B-Run - ha detto il professore - è stata un’esperienza meravigliosa: ritrovarsi un sabato mattina e camminare assieme a tanti amici chiacchierando e scorprendendosi all'unisono per la bellezza della campagna riempie il cuore di una pace profonda. Questa mattina ho ritrovato il rapporto con gli altri e quello con la natura, il tutto grazie ad un gesto semplice, quello di una marcia nel Parco del Ticino, e soprattutto grazie agli amici che mi hanno fatto compagnia nel cammino sollecitandomi ad alzare lo sguardo per gustare la distesa dei campi».


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 1 giugno nelle edicole 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net