Banner

Milano-Mortara, ieri sera guasti e ritardi per un incidente, stamattina pronti via con due treni cancellati

http://www.bianews.it/img/Gindecenza.jpg



Articolo del: 05/10/2018 08:46:58

Pendolari abbiatensi della linea ferroviaria Milano-Mortara accalcati sulla banchina in stazione ad Abbiategrasso in attesa di poter cominciare la loro giornata lavorativa o di poter raggiungere la scuola o l’università. È la solita storia, ma è storia di questa mattina, venerdì 5 ottobre, e come sempre non si sa bene chi ringraziare.


Fatto sta che ben due treni della fascia oraria più sfruttata dai pendolari sono stati cancellati, senza appunto che sia stata data agli utenti una spiegazione plausibile o un’indicazione certa sulle prospettive. Cancellato il 7.49 per Milano e stessa identità sorte per quello che dovrebbe partire da Abbiategrasso dieci minuti più tardi.


Poi via allo stillicidio delle segnalazioni di ritardo del treno normalmente in partenza alle 8.15: i tabelloni hanno cominciato con l’indicare 10 minuti di ritardo, poi 15, poi 20… e nel momento in cui scriviamo ancora non si è visto arrivare niente all’orizzonte.


Una mattinata difficile che fa seguito ad una serata ancor più complicata. Ieri infatti, giovedì 4 ottobre, la situazione sulla linea si era fatta critica fin dalle 19, quando veniva data da Trenord notizia che il treno in partenza da Milano Porta Genova delle 19.08 non sarebbe stato effettuato a causa di un guasto che richiedeva «un intervento di manutenzione in sede di deposito»…


Poi, la tragedia e l’ulteriore complicazione che non ti aspetti: alle 20.30 da Trenord veniva data stavolta notizia che «a causa dell’investimento di una persona avvenuto tra le stazioni di Gaggiano e Trezzano sul Naviglio e il conseguente intervento delle autorità competenti, i treni potranno subire ritardi di circa 120 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni».


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - ogni venerdì nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net