Banner

Verso il centenario della fine della Grande Guerra: dal Gruppo Alpini 210 medaglie alla memoria degli abbiatensi caduti al fronte. Famigliari cercasi

http://www.bianews.it/img/Gaicaduti.jpg



Articolo del: 11/10/2018 07:48:40

Eran duecentodieci, eran giovani e forti e purtroppo morirono nella Grande Guerra. Tutti ragazzi e giovanotti abbiatensi in quei quattro anni tragici segnati da un conflitto che non lasciò loro scampo. Caduti in battaglia, nelle trincee sul Carso o in campo aperto, lungo le sponde del Piave…Ai famigliari di quei soldati morti per la Patria, in occasione del centenario della fine vittoriosa della Prima Guerra Mondiale, il Gruppo Alpini di Abbiategrasso donerà una medaglia alla memoria. La cerimonia è in preparazione e all'iniziativa collaborano i Servizi Culturali del Comune.


«Abbiamo aderito subito all’iniziativa lanciata e promossa dalla Regione Friuli Venezia Giulia - spiega il capogruppo dei nostri Alpini, Alfonso Latino - ed è un anno e mezzo che stiamo dietro al progetto che sembrava destinato a sfumare dopo l’uscita di scena dell’onorevole Debora Serracchiani. Invece, poche settimane fa ci è stato detto che l’operazione va in porto: le medaglie (che in tutta Italia sono circa 400 mila) ci sono anche per i nostri 210 caduti abbiatensi. La sola differenza è che il nostro Gruppo Alpini alla fine deve pagarsele, ma lo facciamo più che volentieri per poter onorare la memoria di questi nostri concittadini e dare un segno alle loro famiglie in questa speciale ricorrenza».


La cerimonia di consegna è prevista per il giorno 11 novembre, domenica (praticamente tra un mese esatto), nel contesto di una manifestazione il cui programma dettagliato sarà reso noto a breve. Quello che invece è importante ed urgente è rintracciare i famigliari di tutti quei 210 soldati mai più tornati a casa, perché intervengano alla cerimonia per ritirare il prezioso riconoscimento a ricordo ciascuno del proprio caro. Quanti tra gli abbiatensi fossero a conoscenza di avre un avo che cadde in guerra tra 1915 e 1918, è bene che contattino il Comune. Intanto l'elenco completo dei nomi sarà pubblicato doman, venerdì 12 ottobre,i sul nostro giornale "Ordine e Libertà".


Marco Aziani ("Ordine e Libertà") - servizio sull'edizione da venerdì 12 ottobre nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net