Banner

Una lettera del parroco di Magenta ai cittadini per avvicinare le comunità cattoliche e musulmane

http://www.bianews.it/img/GParrocarca.jpg



Articolo del: 31/10/2018 14:51:43

“Con immensa simpatia”. È questo il titolo della lettera che il parroco di Magenta don Giuseppe Marinoni consegnerà, in occasione della santa messa di San Martino, di domenica 11 novembre, al Sindaco,  alle autorità presenti,  alle associazioni e a tutti i magentini. Con grande umiltà don Giuseppe invita tutti ad un cammino di fratellanza con la comunità islamica che,  ormai,  nel nostro territorio è sempre più numerosa.


 “Avverto sentimenti di paura nella gente – ha detto – la paura del diverso, la paura di non farcela. Dobbiamo superare tutto questo e cominciare a guardarci negli occhi”. Poco tempo fa don Giuseppe ha ricevuto la visita di un gruppo di musulmani.  Li ha ricevuti in casa parrocchiale e loro gli hanno donato un’Arca. Segno della condivisione.  Da quel gesto è partita la volontà di intraprendere un cammino insieme.  “Il loro gesto ci ha portato a fare una serie di...


... attente riflessioni –aggiunge – in questa lettera mi rivolgo a tutti con immensa simpatia,  come scrivo nel titolo.  Con lo sguardo amorevole, comunitario, condiviso in vista di un discernimento”. La lettera, che verrà divulgata non prima della messa del santo Patrono delle 10.30 dell’11 novembre è stata scritta da don Giuseppe in collaborazione con cinque laici che tutti conoscono.  


Sono Giorgio Cerati,  Luisella Magnaghi, Andrea Ballocchi, Mariolina Stoppa e Luca Casula. Una lettera scritta traendo spunto da alcuni testi.  Due in particolare del Cardinal Martini, ‘Noi e l’Islam’ e un altro sulla libertà religiosa.  Oltre ad alcuni testi di Papa Francesco. “La lettera contiene la proposta di un cammino, un gesto di pace e fratellanza – anticipa il parroco – tra uomini e donne diversi per la loro religione. Questo potrebbe essere il primo di altri gesti di buon vicinato”.


Graziano Masperi



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net