Banner

Da Abbiategrasso e dintorni alla Maratona di New York: l'impresa della vigevanese Giulia Sommi e la gioia dei coniugi Mapi Cazzalini e Ilaria Airoldi

http://www.bianews.it/img/Garatonanewyork.jpg



Articolo del: 05/11/2018 08:08:11

Ci sono anche alcuni runners abbiatensi tra i 3159 italiani che hanno preso parte ieri, domenica 4 novembre, alla Maratona di New York 2018, nella quale la presenza dei nostri connazionali si è fatta notare: è proprio l’Italia il Paese con il maggior numero di iscritti provenienti da fuori e oltretutto il loro numero è aumentato di 150 unità pari al 5 per cento in più rispetto all’edizione precedente.


Ma soprattutto da segnalare c’è la strepitosa prestazione di una “giovane” runner (ha 31 anni) che ad Abbiategrasso e al nostro territorio è legata per vari motivi. Si tratta di Giulia Sommi (prima a sinistra nella foto), atleta vigevanese della Buccella Runners Vigevano, classificatasi quarantesima con un tempo di 2:54:19. Al debutto sulla distanza di 42 km, ha chiuso 40esima assoluta guadagnandosi i galloni di migliore atleta donna italiana al traguardo. Unica nella top 100 e autrice di una prova davvero eccezionale, soprattutto tenendo conto di un personal best da 1h24:17. 


Giulia qualche anno fa è stata un’ottima stagista presso la redazione del nostro giornale “Ordine e Libertà” di Abbiategrasso, al termine del quale aveva iniziato una nuova attività professionale come addetta alla comunicazione per un’importante azienda di Vermezzo.


Tra gli abbiatensi presenti quest’anno alla Maratona di News York, grande soddisfazione per i coniugi Massimo (“Mapi”) Cazzalini e Ilaria Airoldi, entrambi over 40, alla loro prima esperienza  da maratoneti nella Grande Mela, felicissimi per essere giunti al traguardo entro i tempi prefissati e anche per il clima straordinariamente emozionante dentro il quale si sono trovati a correre, letteralmente sospinti per tutto il percorso da una partecipazione di pubblico dalla portata indescrivibile. 


Redazione “Ordine e Libertà” - servizio sull’edizione da venerdì 9 novembre nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net