Banner

Nuovi "Nonni Vigili" cercasi: la Polizia locale premia Elena e Rebecca, le alunne vincitrici del concorso "Aggiungi un Nonno alla nostra Squadra"

http://www.bianews.it/img/GallaPl.jpg



Articolo del: 08/11/2018 07:47:55

Elena Giamboni e Rebecca Wolde Tensaye (nella foto affacciate al finestrino di un'auto della Polizia locale di Abbiategrasso) sono due alunne della scuola primaria "Umberto e Margherita di Savoia" di viale Serafino Dell'Uomo. Come mai si parla di loro? Perché sono le due vincitrici dello speciale concorso "Aggiungi un Nonno alla nostra Squadra" indetto per la prima volta lo scorso anno dal Comando di via Trento, in collaborazione con l'amministrazione comunale e con le scuole cittadine, nel contesto della campagna di ricerca di "Nonni Vigili" che possano supportare gli agenti nel servizio a tutela degli alunni all'ingresso e all'uscita da scuola.


Anche all'inizio di questo anno scolastico 2018/2019, il progetto "Nonni Vigili" è stato presentato agli alunni delle classi prime di tutte le scuole primarie cittadine, ma quest'anno con la novità della premiazione di Elena (classe seconda C) e Rebecca (classe seconda E), le quali hanno rispettivamente aggiunto alla squadra dei volontari le "nonne" Patrizia Siano e Adele Cecconi.


Premiate in che modo? In palio, per i partecipanti al concorso, c'era la possibilità di "diventare vigile per un giorno”. E così ieri, mercoledì 7 novembre,  Elena e Rebecca sono salite a bordo di un mezzo della Polizia locale a bordo del quale sono state accompagnate in Comando, per scoprire come ci si sente a fare apunto l'agente di PL per un giorno.


«Anche quest’anno abbiamo lanciato il concorso - dice la comandante della Polizia locale di Abbiategrasso, maria Malini, in una nota inviata ieri alla nostra redazione - Aspettiamo tanti nuovi Nonni Vigili! La partecipazione è aperta anche ad altri famigliari  che abbiano un po' di tempo da mettere a disposizione della nostra città, aiutando i bambini ad entrare ed uscire da scuola in tranquillità e sicurezza».


Chi fosse interessato e disponibile ad accogliere l'appello, che in pratica è come se venisse dagli alunni stessi delle nostre scuole primarie cittadine, può contattate il Comando di Polizia locale anche solo per informazione (02.94692444 int 1). «Ricordiamo che si tratta di un servizio di volontariato - conclude la comandante Malini - che prevede un periodo di affiancamento nel quale gli agenti assisteranno i Nonni Vigili nello svolgimento della loro mansione».


Marco Aziani ("Ordine e Libertà") - servizio sull'edizione da venerdì 9 novembre nelle edicole


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net