Banner

«Nessuno la obbliga a fare politica, se non ha tempo si dimetta!». L'arroganza del presidente del Consiglio comunale Tagliabue si abbatte sulla consigliera De Angeli

http://www.bianews.it/img/Galtag.jpg



Articolo del: 30/11/2018 07:32:39

Maleducazione prima di tutto. E oltretutto esibita con disinvoltura nel pieno esercizio delle proprie funzioni svolte rivestendo la propria carica istituzionale. Con arroganza e prevaricazione che fanno onestamente gridare allo scandalo.


La prodezza è stata messa in atto ieri sera, giovedì 29 novembre, nel corso del Consiglio comunale di Abbiategrasso, ad opera del suo presidente Marcantonio Tagliabue, consigliere eletto per la lista civica "Nai Sindaco".


Alla consigliera del Movimento 5 Stelle Barbara De Angeli, che  lamentava lo scarsissimo preavviso nella convocazioni delle Commissioni consiliari e faceva presente che tale tempistica non si addice certo ad una madre di famiglia, il presidente Tagliabue ha in sostanza risposto che nessuno la obbliga a far...


... politica: «Dia pure le dimissioni - le ha urlato  dallo scranno che occupa con compiti di garanzia della regolarità dello svolgimento del Consiglio comunale - Nnessuno l'ha obbligata a fare politica. Se non ha tempo, si dimetta».


Parole, al di là delle opinioni di ciascuno, che sono oggettivamente gravi ed offensive nei confronti di chi, per passione e senso del bene comune, si fa in quattro per poter essere partecipe delle scelte cittadine. Un siparietto inaccettabile per il quale ci si attendono provvedimenti nei confronti di Tagliabue, oltre alle sue scuse formali e pubbliche così come lo sono state le offese non solo alla consigliera De Angeli, ma ai cittadini e alle Istituzioni stesse.


Marco Aziani ("Ordine e Libertà") - servizio sull'edizione da venerdì 7 dicembre nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net