Banner

Addio all'architetto Roberto Invernizzi. Fu candidato sindaco e consigliere della Lega Nord negli Anni Novanta

http://www.bianews.it/img/Grobertoinvernizzi.JPG



Articolo del: 12/01/2019 11:48:10

È morto Roberto Invernizzi, a tutti noto ad Abbiategrasso come “l’architetto Invernizzi”, professionista serio e pacato, dai modi signorili e dalla gentilezza squisita, ma anche dal carattere focoso, incline (quando le circostanze lo richiedevano) a esprimersi in modo colorito e a dire la sua senza peli sulla lingua.
Roberto Invernizzi, che aveva compiuto 80 anni nel 2018, fu anche, nel corso degli Anni Novanta, un personaggio politico di spicco nel panorama locale. Tanto che la Lega Nord di Umberto Bossi, all’epoca ancora in ascesa mentre il Paese registrava la clamorosa discesa in campo di Silvio Berlusconi, lo scelse come suo candidato sindaco per guidare il Comune di Abbiategrasso nelle elezioni del 1994. 
Invernizzi nell’occasione ottenne, al primo turno, 3105 voti, pari al 17%, rimanendo escluso dal ballottaggio che vide lo scontro tra Guido Bernardi (dato per favorito in quanti esponente del nascente Movimento politico di Forza Italia) e Arcangelo Ceretti (che invece risultò poi eletto sindaco con il 52.2% dei voti).


L'architetto Invernizzi onorò il proprio impegno di capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale sui banchi dell’opposizione, caratterizzandosi come uomo propenso alle larghe intese e mai arroccato su posizioni preconcette, e soprattutto come persona rispettosa degki avversari politici, che in più di un caso divennero anche, nel tempo, suoi buoni amici.


Oggi lo piangono la moglie Rosas Maria, la sorella Pinuccia con il marito Riccardo, la cognata Giannina, i nipoti e tutti i famigliari e parenti, mentre gli abbiatensi che lo hanno conosciuto dentro e fuori l'ambito politico ne conservano un ricordo rispettoso e affettuoso, come di un uomo che ha saputo, nel suo piccolo, farsi voler bene da tutti.


Il funerale è stato officiato questa mattina, sabato 12 gennaio, nella chiesa del suo paese natale Borgolavezzaro, in provincia di Novara al confine con quella di Pavia, dove è anche avvenuta la sepoltura nel cimitero locale.


Marco Aziani ("Ordine e Libertà") - servizio sull'edizione da venerdì 18 gennaio nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net