Banner

Flash mob in piazza Marconi dei ragazzi del Liceo Musicale: "La musica è vita!"

http://www.bianews.it/img/Gmusicalebia.jpg



Articolo del: 06/04/2019 13:09:03

Prima ad Abbiategrasso e oggi a Magenta. Per invogliare i ragazzi ad iscriversi al Liceo Musicale. Ieri Piazza Marconi ad Abbiategrasso si è ravvivata con i ragazzi del liceo musicale Quasimodo di Magenta. Tutti con il loro strumento, tutti a mostrare la loro abilità e, soprattutto, la passione che li anima. Tutti con l’ambizione di diventare musicisti. Ieri, ad Abbiategrasso, hanno organizzato un flash mob insieme a genitori ed insegnanti, per auspicare che la prima classe possa costituirsi e si possa continuare la tradizione cominciata 4 anni fa con l’inaugurazione del liceo musicale in quella che è conosciuta come la città della musica, ovvero Magenta. Una vera novità accolta con favore. "Noi, come genitori, vogliamo sensibilizzare i ragazzi ad iscriversi al liceo musicale", ha detto Gianni Giannotta, del Comitato Genitori. Dodici iscritti non sono sufficienti e il rischio è quello di creare un buco.


"Eppure all’Open Day si erano presentati in tanti – continua Cristina Bassi – Pensiamo che, da parte di molti genitori, ci sia una sora di paura. Che il liceo musicale non prepari adeguatamente e non sia allo stesso livello delle degli altri licei. Ma non è così. Le materie musicali sono qualcosa in più che i ragazzi devono studiare. Certo, ci sono le specializzazioni e il liceo musicale ha le sue peculiarità. Ma è una scuola che prepara e fornisce basi solidissime". I ragazzi hanno intrattenuto i passanti con pezzi di alta scuola e anche con improvvisazioni che hanno raccolto applausi. "La grande musica frequenta l’anima", recitava un cartello. E un altro diceva: "La musica è tra i doni più misteriosi di cui sono dotati gli esseri umani".


Insomma, la musica rende liberi. Un liceo, quello magentino, salito agli onori della cronaca per avere vinto il concorso nazionale Abbado. "Un successo che conferma l’ottimo livello del liceo musicale di Magenta – aggiunge Claudio Pirola, anche lui del Comitato Genitori – Appena abbiamo appreso della difficoltà sopravvenuta nel formare la prima classe ci siamo attivati. Con l’obiettivo di continuare il percorso cominciato 4 anni fa. Riteniamo che le condizioni ci siano. Oggi siamo ad Abbiategrasso per far conoscere il liceo musicale ai ragazzi di questa città. Poco distante da Magenta, la più grande della zona". Il Comitato Genitori non si ferma. La prossima settimana incontreranno la direzione dell’ufficio scolastico regionale.


Graziano Masperi



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net