Banner

La notizia del crollo al Lombardini? Una clamorosa bufala da smentire, non condividere e cancellare

http://www.bianews.it/img/Gallavivalla.jpg



Articolo del: 09/04/2019 13:18:47

Non credete a quel post su Facebook, non condividetelo, smentitelo perché è una clamorosa fake news. Un genitore l'ha divulgato ieri sera subito dopo le 19, forse dando retta alle voci riportate in modo incauto (se non addirittura deliberatamente finalizzato a creare il caos) da una ragazza. Voci (totalmente infondate) secondo le quali ieri mattina, lunedì 8 aprile, si sarebbe verificato il crollo di calcinacci da un soffitto di una classe del Lombardini di via Vivaldi ad Abbiategrasso, con ferimento di alunni, intervento di ambulanze, addirittura ricovero in ospedale e intervento alla testa per una studentessa. Lo ripetiamo ancora: tutte storie inventate di sana pianta.


A confermare che si tratti di pura fantasia e dunque a smentire categoricamente quanto raccontato per vero da quel post che ha preso a circolare ieri sera su facebook, personale, insegnanti e anche il rappresentante degli studenti in Consiglio d'Istituto: basti dire, per togliere radicalmente ogni minimo dubbio, che la fotografia pubblicata da quel tale con il suo post («una foto fake», secondo la definizione del rappresentante degli studenti) non ritrae affatto i banchi del Lombardini e con quei calcinacci sparsi chissà da dove è stata tratta.


Della questione, ovviamente, qualche cittadino sbalordito dalla presunta notizia che secondo il suo inventore oltretutto si sarebbe voluto tenere sotto silenzio, ha ritenuto opportuno informare il sindaco e gli assessori competenti i quali, dal momento che nulla in effetti era accaduto, hanno tutti quanto ripetuto che non ne sapevano niente e che si sarebbero informati nelle sedi opportune.


È quello che abbiamo fatto noi questa mattina, semplicemente presentandoci a scuola, in via Vivaldi, chiedendo al personale presente e ottenendp assolute rassicurazioni (anche dal rappresentante degli studenti) circa il fatto che quanto diffuso sui social ieri sera non è in realtà mai accaduto al Lombardini di Abbiategrasso e di conseguenza, in relazione a questa clamoros "bufala", non vi è alcun alunno ferito o peggio ancora ricoverato.


Marco Aziani ("Ordine e Libertà") - servizio sul'edizione da venerdì 12 aprile nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net