Banner

Milano-Mortara, altri rientri da incubo. Domani al Piccadilly la nostra diretta Facebook: "Pendolari prigionieri e abbandonati?"

http://www.bianews.it/img/Gaipendoli76.jpg



Articolo del: 06/06/2019 07:42:34

Varie cancellazioni anche ieri sera, mercoledì 5 giugno, per i treni del rientro dei penodolari da Milano: spariti sia il 16.42 e il 17.08 da Porta Genova, sia quello delle 18.42, con ammassamento generale sul 19.08 e caccia alla carrozza con aria condizionata per sottrarsi al caldo che si è messo a fare sul serio.


Le condizioni generali di viaggio dei pendolari della Milano-Mortara non danno alcun segnale di miglioramento, ma Trenord diffonde note ufficiali per celebrare, dati alla mano, le proprie performance positive che avrebbero fatto registrare una nega diminuzione dei disagi per i viaggiatori. Certamente non sulla Milano-Mortara-Alessandria né sulla Suburbana 9.


Domani è peraltro previsto anche uno sciopero che «porrà coinvolgere il personale di Trenord», ma che in teoria non dovrebbe riguardare direttamente gli spostamenti dei pendolari, svolgendosi dalle 9 alle 17.


Proprio alle 17, al bar Piccadilly e in diretta Facebook sulla pagina del giornale, daremo vita alla terza puntata di “Venerdì(h)diciassette”, stavolta sul tema: “Pendolari Milano-Mortara prigionieri e abbandonati?”. Ospiti della trasmissione condotta dal direttore Aziani, l’assessore Francesco Bottene, membro del Coordinamento Intercomunale dei Trasporti, Nunzia Fontana (storica rappresentante del Comitato Pendolari della Mi-Mo) e Paolo Zorzan (tecnico e teorico della soluzione “S9 ultimo chilometro” per il prolungamento del doppio binario da Albairate ad Abbiategrasso).


Alla diretta è possibile presenziare anche di persona presso la sala interna del bar Piccadilly, con ingresso libero e gratuito.


Redazione “Ordine e Libertà” - ogni venerdì nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net