Banner

Tre ore e mezzo di spettacolo al Castello per "Voci in Libertà": alla fine la giuria assegna il primo premio a una super Emma Azzini

http://www.bianews.it/img/Gallevociemma.jpg



Articolo del: 01/07/2019 07:47:04

Emma Azzini con “Oggi sono io” di Aleix Britti, è aggiudicata il primo premio assoluto del concorso “Voci in Libertà” che si è concluso nella serata di ieri, domenica 30 giugno, in un cortile del Castello affollatissimo, più ancore che nelle due già seguitissime serate di mercoledì 26 e giovedì 27 giugno. Ha vinto questa ragazza non ancora ventenne per unanime preferenza espressa dalla qualificata giuria di esperti composta dalle cantanti liriche Mara Bezzi e Beth Kilby, dalle cantanti gospel Alessandra Agosti e Stella Colombi, dalla vincitrice della prima edizione di Voci in Libertà, Marta Coinu, dai musicisti Michele Fagnani, Giorgio Medici e Alberto Meloni (che però ieri non ha potuto presenziare).


Dietro a Emma si sono classificate nell’ordine, separate da pochissimi voti, Noemi Arduca e Rebecca Vecchio che ieri sera hanno scelto, essendo passate alla finalissima, di cantare entrambe le canzoni preparate per il concorso: rispettivamente “Freedom” e “New Shoes” la seconda caustificata e “Meraviglioso amore mio” e “Le tasche piene di sassi” la terza classificata.


Premi di consolazione anche per altri 4 concorrenti selezionati dalla giuria per la fase finale, che a loro volta hanno potuto cantare per una seconda volta sul palcoscenico nel cortile del Castello: Arianna Norelli, Matteo Bettani, Carlotta Bianchini e Dario Rallo.


Grande soddisfazione per Silvia Gatti, direttore artistico della manifestazione, e per noi del giornale per aver organizzato qualcosa che ha richiamato un pubblico numeroso e in massima parte formato da giovani e ragazzi, in un clima disteso e sereno che ha consentito a tutti di gustare al meglio il grande valore espresso dai 24 cantanti in gara, tutti da applaudire e che complessivamente hanno espresso un livello addirittura sorprendente a detta degli stessi membri della giuria e di molti spettatori.


Considerazioni espresse, in chiusura di serata dal palco dove è stato invitato dai conduttori Giovanni Maiorana e Marco Aziani, il sindaco di Abbiategrasso, Cesare Nai: «Mi complimento per l’idea messa in campo che ha portato tanta gente a trascorrere ben tre serate in questo luogo, centro delle tante manifestazioni previste per l’estate abbiatense dall’Assessorato e dal settore Cultura del nostro Comune, e per l’ottimo livello espresso dai concorrenti, tutti da applaudire e da incoraggiare a proseguire sulla strada intrapresa». Presenti anche le telecamere di TeleMilanoPavia che prevede di mandare in onda un servizio su “Voci in Libertà” 2019 durante il tg di questa sera, lunedì 1 luglio.


Redazione “Ordine e Libertà” - servizio sull’edizione da venerdì 5 luglio nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net