Banner

Essedue, vandalismi, sos per la Gabàna, via Righi nel caos, boom di aperture ad agosto e molto altro nell'edizione della Libertà in edicola

http://www.bianews.it/img/Galleprime32.jpg



Articolo del: 09/08/2019 09:24:53

Puntualmente in edicola da questa mattina, venerdì 9 agosto, un'edizione del nostro giornale "Ordine e Libertà" particolarmente ricca a dispetto della stagione. Apertura del giornale dedicata ancora alla vicenda del piano attuativo presentato al protocollo del Comune dalla società Essedue: secondo l'avvocato ed ex sindaco di Abbiategrasso Alberto Fossati, conti alla mano ci sarebbero delle incongruenze tra i dati contenuti nel piano e quelli previsti dalle regole del Pgt. Agli uffici e ai sindaco Nai il compito di verificarlo e di agire di conseguenza.


Ampio servizio sui vandalismi in città, soprattutto (ma non solo) a carico dei parchi pubblici: appello del capogruppo degli Alpini, Alfonso Latino, che racconta perché si sia dovuto recintare nei giorni scorsi parti dell'area verde di via Porcellini creata e da sempre mantenuta con la massima cura dalle penne nere abbiatensi e rivolge un appello alle autorità e alla cittadinanza perché i suoi Alpini non siano lasciati soli nel contrasto dei vandali.


Scalpore per la situazione di via Righi, al rione Gennara, dove una voragine si è aperta sulla strada da 40 giorni e i residenti attendono ancora che chi di dovere se ne assuma la responsabilità e agisca di conseguenza; a fine luglio c'è stata un'ordinanza del sindaco Nai che chiama in causa il Consorzio Cardinala, ma per ora senza esito concreto.


Luigi Balocchi veste i panni dell'intellettuale e innesca quello che spera diventi presto un dibattito lanciando un SOS per la Gabàna e qualche strale al Comune e al Parco del Ticino: «È un patrimonio immateriale che deve essere conservato e tutelato per tutti e per le prossime generazioni - dice - Non può certo bastare a questo scopo il "vademecum" della Polizia locale e del Parco, quella spiaggia è totalmente snaturata ed è diventata un parco giochi e una bolgia rumorosa e fumigante di salamelle: inaccettabile...».


Tra le tante notizie, in rilievo anche il crescente fenomeno delle attività aperte tutto agosto o per gran parte del mese. In primo piano in particolare bar ed esercizi pubblici, ribattezzati dal nostro giornale «i luoghi dove batte il cuore di Abbiategrasso» nel mese che un tempo era per tutti delle vacanze lontano da casa e che oggi invece, per moltissima gente, trova proprio nei locali un riferimento certo e piacevole durante le ferie.


Marco Aziani ("Ordine e Libertà" - prossima edizione in edicola da mercoledì 14 agosto



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net