Banner

Buca non segnalata nel campo di calcio di via Fusè: 4500 euro di risarcimento a un tale che vi inciampò riportando lesioni

http://www.bianews.it/img/Gallabucazza.jpg



Articolo del: 20/08/2019 23:17:52

Per essere inciampato e caduto rovinosamente a terra riportando danni fisici non meglio precisati, un cittadino abbiatense aveva fatto, tramite il suo avvocato, istanza di risarcimento danni al Comune di Abbiategrasso. L'infortunio era avvenuto in pieno inverno, nello scorso mese di gennaio, all'interno del campo sportivo di via Fusè, nel terreno confinante anche con le vie Legnano e, sul lato opposto, Fratelli Cervi e ad aver causato la brusca caduta della persona in questione era stata una buca non segnalata.


Della vicenda, in conseguenza della causa intentata dal cittadino al Comune, si erano dovuti occupare sia la Polizia locale, sia l'Ufficio tecnico per le necessarie ed opportune verifiche.


La valutazione del caso era stata poi affidata alla compagnia assicurativa Marsh spa, con...


... la quale il Comune di Abbiategrasso ha stipulato un accordo che prevede tra l'altro da parte sua la gestione dei sinistri di responsabilità civile di terzi sotto la soglia dei cinquemila euro, in base al quale se ne possono liquidare al massimo venti all'anno relativi a danni a persone, ovvero a lesioni da esse riportate.


La Marsh spa, fatte tutte le valutazioni del caso, conveniva di riconoscere al cittadino richiedente la somma di 4.500 euro, importo concordato in via di transazione e comunque a tacitazione di qualunque altro diritto presente e futuro, e dunque lo scorso 24 luglio ha provveduto a presentare al Protocollo comunale la quietanza pari a quell'importo sottoscritta dai soggetti interessati.


Redazione "Ordine e Libertà" - ogni venerdì nelle edicole  


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net