Banner

L'ipotesi di Essedue per parco commerciale e palazzi in viale Giotto torna in Consiglio lunedì 9. E la Libertà si prepara per organizzare un'assemblea pubblica

http://www.bianews.it/img/Gaaalbetnai.JPG



Articolo del: 03/09/2019 15:00:37

Tra meno di una settimana in Consiglio comunale ad Abbitegrasso si tornerà a parlare del piano di attuazione presentato a fine luglio dalla società Essedue di Bergamo per la realizzazione, lungo viale Giotto (circonvallazione di Abbiategrasso dallo svincolo per la sp 114 Milano-Baggio a quello per via Legnano e Strada Cassinetta) di un complesso che prevede oltre 15 mila metri quadrati di spazi commerciali suddivisi in una dozzina di punti vendita e ristorazione e circa 17 mila metri quadrati occupati da nuovi palazzi. L'ppuntamento è per la sera di lunedì prossimo, 9 settembre, nella parte finale della seduta che avrà inizio alle 20.30. 


Motivo della discussione sull’argomento che già aveva suscitato grande attenzione e massiccia presenza di pubblico in occasione del passaggio in Commissione consiliare, lo scorso 23 luglio, la mozione-dibattito presentata dalla lista civica “Cambiamo Abbiategrasso” a proposito appunto della «realizzazione di nuove strutture commerciali e residenziali nell’area ATS2», unitamente alla interrogazione, sempre ad opera del gruppo guidato da Domenico Finiguerra, finalizzata alla «valutazione dell’attività stragiudiziale afferente alla presentazione del piano...


... attuativo della società Essedue». 


La questione dell’insediamento che la società di Bergamo intenderebbe realizzare alla periferia nordest della città è stata anche discussa ieri sera, lunedì 2 settembre, nel corso di una riunione tra esponenti di tutte le forze di opposizione presenti nel Consiglio comunale di Abbiategrasso: oltre alla lista civica “Cambiamo Abbiategrasso” anche quella guidata da Luigi Alberto Tarantola (“Ricominciamo Insieme”), nonché quelle del Partito Democratico e del Movimento Cinque Stelle. 


Sullo stesso tema, con l’intenzione di mantenere alta l’attenzione e di poter offrire elementi di approfondimento e registrare gli umori della cittadinanza abbiatense e dei residenti dei comuni del territorio, il nostro giornale “Ordine e Libertà” intende organizzare e promuovere a breve un’assemblea pubblica in collaborazione con le associazioni cittadine e in particolare con il Comitato spontaneo Centro Storico che sta lavorando ad un importante indagine sulla sua tutela, valorizzazione e promozione.


Marco Aziani (“Ordne e Libertà” - ogni venerdì nelle edicole)



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net