Banner

"REstate in città"... ma non "sotto le Stelle": salta la festa diffusa del 13, ma arrivano altra musica al Castello e i "Gamba de Legn" a Castelletto

http://www.bianews.it/img/Gaaigadel.jpg



Articolo del: 04/09/2019 12:40:19

L’ultimo atto di “REsate in Città” ad Abbiategrasso, presentato questa mattina, mercoledì 4 settembre, in conferenza stampa presso il Palazzo comunale di piazza Marconi, presenta diverse sorprese, ovvero appuntamenti aggiunti all’ultimo al già ricco programma diffuso fin dalla fine del mese di maggio scorso.


Tra le sorprese ce n’è però anche una negativa e, via il dente via il dolore, è forse meglio parlarne subito, visto che in genere interessa tantissima gente e che in alcuni operatori era (almeno a parole) attesa come un’occasione per chiudere in bellezza la stagione più calda: venerdì 13 settembre, contrariamente a quanto indicato anche sull’opuscolo specificamente dedicato agli eventi di “REstate in città”, non ci sarà l’ultima puntata di “La Città che ti piace sotto le Stelle”.


Già ieri una rappresentante dell’Associazione Commercianti sempre impegnata nelle iniziative del genere, interpellata in merito, aveva anticipato che non le risultava vi fosse niente in programma… E questa mattina in conferenza stampa è venuta la conferma (giusto un accenno in risposta alla domanda mirata di una giornalista presente): «No, in effetti era stata indicata a suo tempo l’intenzione, ma poi avvicinandosi la data le adesioni sono andate scemando…».


Tutto da capire il meccanismo che si mette in moto, visto che ancora ieri l’assessore al Commercio in persona ha fatto qualche telefonata per chiedere ad alcuni esercenti tra i più attivi e i più in vista se avessero intenzione di organizzare qualcosa per quella benedetta serata, ideale festa finale delle vacanze sulla linea di partenza del nuovo anno scolastico.


In ogni caso, venerdì 13 qualcosa ci sarà (stavolta rispettando il programma già in distribuzione da mesi): riprendono gli appuntamenti nel cortile del Castello con lo spettacolo “Ancora ascolto una Rosa”, progetto musicale eseguito da Eugenia Canale al pianoforte e Max D’Aloe alla armonica cromatica.


A seguire, le “sorprese” buone di cui sopra: sabato 14 e sabato 21 musica nel cortile del Castello con il bis, rispettivamente, delle già sperimentate e ben riuscite “Notte Latina” e “Disco Night”, per la regia di Radio City Bar; domenica 15 sempre alle 21 una coda al riuscitissimo programma di Cinema in Castello a cura della Consulta Giovani con il film “Parigi a piedi nudi”; infine domenica 22 a Castelletto la manifestazione “Fiori e Colori”, arricchita a Palazzo Stampa nel pomeriggio alle 16 dallo spettacolo per bambini “L’Acchiappastorie. Una storia colorata” a cura di “Frazione Mondo” e alle 18.30 il concerto dei mitici “Gamba de Legn”.


Marco Aziani ("Ordine e Libertà" - ogni venerdì nelle edicole)



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net