Banner

Sosta in centro, qualcosa si muove: piazza Cavour a disco orario per 4 sabati e multe ai trasgressori in corso Matteotti

http://www.bianews.it/img/Gallasostadelnatale.JPG



Articolo del: 02/12/2019 10:50:06

Qualcosa sta cambiando ad Abbiategrasso sul fronte della sosta in centro. Lo si nota circolando per le strade all’interno della cerchia dei bastioni e lo si apprende anche dall’Ufficio Relazioni don il Pubblico del Comune, deputato ad occuparsi anche di comunicazione, benché non rientrerebbe tra i suoi compiti (ma tant’è, visto che il Servizio Comunicazione Istituzionale è stato nei fatti ridotto all’osso dalla passata amministrazione e smantellato del tutto dall’attuale).


È di venerdì 29 novembre alle 12.45, infatti, la notizia che a partire dal giorno seguente, sabato 30 novembre, e poi anche per i successivi tre sabati di dicembre, che cadono nei giorni 7, 14 e 21, per favorire l’utilizzo del parcheggio di piazza Cavour, il più vicino alle strade dello shopping natalizio, viene sospesa la sosta a pagamento e subentra al suo posto quella a disco orario della durata di due ore. 


Ribadiamo che si tratta di un provvedimento valido esclusivamente nelle giornate dei tre sabati di dicembre che precedono il Natale, mentre negli altri giorni resta in vigore il parcometro, salvo che la domenica e nei giorni festivi, quando la sosta è del tutto libera, così come ogni giorno dalle 12 alle 14 e ogni notte dalle 19 alle 7 del mattino. 


Altri segnali di cambiamento si notano, in compenso, in un più massiccio intervento repressivo sugli automobilisti che trasgrediscono le norme sulla sosta vietata: dopo l’episodio di sabato 23 novembre, con l’intervento del carro attrezzi in via Solferino, si è notata una serie di interventi ad opera della Polizia locale sia di controllo preventivo (ad esempio certe sere in corso Italia), sia di tipo repressivo, come le multe date ad automobili parcheggiate sullo stesso corso Italia e soprattutto in corso Matteotti, i cui proprietari le avevano parcheggiate senza minimamente badare al vigente divieto di sosta permanente.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net