Banner

«Sei un negro di m....!»: insulti razzisti e minacce a un rider in corso San Pietro dall'automobilista che ha rischiato di investirlo

http://www.bianews.it/img/Galluscitadaviacuioni.jpg



Articolo del: 08/02/2020 09:52:17

Insulti razzisti come conseguenza di una brusca frenata per evitare di investire un ciclista diretto al lavoro. I carabinieri sono sulle tracce dell’uomo alla guida del pick-up di colore bianco che venerdì sera, 7 febbraio, intorno alle 23, ha appunto rischiato di investire un ciclista all’incrocio tra via Curioni e corso San Pietro. 


Ma il motivo per il quale l’uomo rischia la denuncia ha poco a che fare con il codice della strada. Il fatto grave è infatti quello che è successo davanti a decine di testimoni, dopo che il ciclista, che avrebbe tagliato la strada all’automobilista, che peraltro in quel punto doveva osservare lo stop, ha schivato all’ultimo l’urto ed ha imprecato nei suoi riguardi.


«Ma si un negro di m…! - ha esclamato l’automobilista scendendo dalla macchina  dando in escandescenze - Ricordati, negro del c…, che qui sei solo un ospite!». E avanti, completamente fuori di sé, con insulti razzisti e invettive contro tutto e tutti mentre il giovane, che stava lavorando, si allontanava a grandi pedalate.


Minacce e un’altra dose di insulti, secondo varie testimonianze raccolte sul posto dopo l’accaduto, l’automobilista le ha rivolte anche ad un giovane che si era permesso di intervenire verbalmente in difesa del rider.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 14 febbraio nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net