Banner

Viale Manzoni riaperto a tempo di record fin da venerdì pomeriggio. Oggi via alle scuole: occhio alla viabilità modificata... e ai treni in ritardo

http://www.bianews.it/img/Gatempodir.jpg



Articolo del: 14/09/2020 08:07:27

La voragine di viale Manzoni è stata sistemata a tempo di record. «Dalle 13.30 di venerdì la viabilità su viale Manzoni è stata ripristinata grazie all’intervento tempestivo eseguito da Gruppo Cap nel’arco di 48 ore esatte dal manifestarsi improvviso del problema. Siamo particolarmente soddisfatti manifestiamo apprezzamento sia per l’intervento in questione, sia più in generale per il modo in cui lo stesso Gruppo Cap ha organizzato la viabilità», ha dichiarato l’assessore ai Lavori Piubblici e vicesindaco della giunta Nai, Roberto Albetti.
Di fatto la viabilità questa mattina, lunedì 14 settembre, fatidica data che vedrà il rientro a scuola, dopo 7 mesi di assenza forzata, di allunni e studenti degli Istituti di ogni ordine e grado, è tornata ad essere del tutto regolare: niente più sbarramenti lungo viale Serafino Dell’Uomo, direttrice cruciale per la viabilità cittadina sull’asse nord-sud, e lo stesso viale Manzoni regolarmente percorribile nei due sensi di marcia per tutta la sua lunghezza, dall’incrocio con viale Cavallotti e via Cadorna, a quello con viale Delì’Uomo e piazza Vittorio Veneto.
Per gli ingressi a scuola di alunni e studenti, come specificato due giorni fa nella nota diffusa dall’assessore alla Sicurezza e alla Polizia locale, Alberto Bernacchi, occorre questa mattina e nei prossimi giorni prendere nota di alcune fondamentali variazioni alla viabilità.
In via Legnano tra via Fratelli Cervi e via Fratelli Di Dio,  senso unico, in direzione viale Giotto dalle  7:45 alle 8:45 e poi dalle 12:15 alle 12:50; via Fratelli Di Dio vietata alle auto fino all’ingresso della palestra Castoldi negli stessi orari (7.45-8.45 e 12.15-12.50); divieto di transito in via Cilombo tra via Cocini e via Alla Conca dalle 8.15 alle 8.45 e dalle 12.20 alle 12.40; vietato l’accesso a via De Amicis dalle 7.50 alle 8.50 e dalle 11.50 alle 12.50 per il popolo della Umberto e Margherita di Savoia in viale Dell’Uomo.
Iniziano oggi anche gli studenti delle scuole superiori e medie, per cui assembramenti (più che altro di auto) potrebbero verificarsi dalle parti dell’onnicomprensivo di via Stignani e dellì’Alessandrini di via Einaudi., nonché della Carducci in via Da Vinci, della Correnti in via Legnano e della Folletta in via Vivaldi.
Inizio di nuovo anno scolastico infine per gli studenti pendolari diretti a Mlano e a Vigevano, subito con qualche difficoltà: questa mattina il treno delle 7.15 per Milano Porta Genova è partito da Abbiategrasso con 20 minuti di ritardo e dopo che i pendolari, a furia di spingere, sono riusciti a far chiudere una porta del convoglio che restava aperta impedendone la ripartenza dopo il ritardo già accumulato nel tratto Mortara-Abbiategrasso.
Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 18 settembre nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net