Banner

In due rapinano le scarpe ad un compagno, ma gli altri si ribellano. Presi

http://www.bianews.it/img/Gbullismodisabile-genova-e1601474912682.jpg



Articolo del: 01/10/2020 17:48:41

Lo hanno atteso all’uscita da scuola, prima le minacce, poi gli avvertimenti e infine i colpi sotto i quali la loro vittima è caduta dalla bicicletta. Solo allora i due 15enni, identificati e denunciati dai Carabinieri della Stazione di Abbiategrasso, si sono fiondati sulle scarpe (un paio di Sneakers) indossate dal loro compagno: gliele hanno sfilate con la forza, convinti di squagliarsela, impuniti. Non è stato così e questo grazie all’alto senso civico dimostrato da altri compagni del ragazzino e da una passante, coraggiosa nel non voltare la testa dall’altra parte. Quanto accaduto intorno alle 13 di mercoledì 30 settembre nei pressi dell’Istituto Alessandrini vale la pena di essere raccontato, perché se da una parte troviamo due bulli, che hanno pensato di potersi togliere uno sfizio, facendosi beffe di un coetaneo, dall’altra i veri protagonisti sono coloro che hanno aiutato la vittima a rialzarsi e gli inquirenti a rintracciare i responsabili. E questa che alcuni, magari persino i genitori dei due minorenni chiamati in caserma, azzarderanno definire una bravata, per la legge si chiama rapina!.


Ulteriori dettagli sul numero di Ordine e Libertà in uscita domani, venerdì 2 ottobre



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net